Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Atalanta, fissato il prezzo dello stadio: sarà pronto nel 2020

| | News calcio | Autore: Carlo Canavesi
In casa Atalanta c'è aria di cambiamento. Dopo la salvezza ottenuta, anche se non in modo matematico, con la vittoria sul Milan, si inizia a pensare alla prossima stagione. Anzi, alle prossime. Si è finalmente sbloccata la questione legata allo stadio, che il club nerazzurro vorrebbe acquistare il prima possibile per dare inizio alla seconda fase dei lavori di ristrutturazione. Prezzo fissatoNella giornata di ieri è arrivata l'ufficialità, lo stadio costerà intorno ai 7,5 milioni di euro, ai quali vanno sottratti i 2,5 spesi la scorsa estate per il rifacimento delle due curve. L'Atalanta dovrà quindi versare nelle casse del comune di Bergamo cinque milioni, prima di dare inizio ai lavori. Le nuove curve. I cantieri verranno aperti alla fine della stagione 2016/2017 con il rifacimento della Curva Nord: il settore sarà avvicinato al campo e le barriere verranno tolte. Lo stesso accadrà un anno dopo con la Curva Sud e a quel punto lo stadio sarà completato. L'inter0 impianto verrà quindi completato nel 2020. Negozi, bar e museo. Lo spazio ricavato all'esterno dello stadio dal rifacimento delle due curve sarà di circa duemila metri quadrati: voci di corridoio dicono che in questi spazi verranno sistemati un Atalanta Store, bar e ristoranti e un museo sulla storia del club nerazzurro. Il rivestimento. Non è finita qui, perché in uno stadio il colpo d'occhio conta e non poco. L'intero impianto sarà infatti rivestito di Efte, lo stesso materiale che copre l'Allianz Arena di Monaco. Atalanta al lavoro, per regalare tra quattro anni un vero e proprio gioiello ai propri tifosi.
Condividi articolo su

Tag

Atalanta

Serie A

L'editoriale
Edoardo Marcarini