Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Tripaldelli, l'agente: "Con il Sassuolo valuteremo tutte le opzioni"

| Calciomercato | Autore: Redazione

Un mondiale Under-20 da protagonista e un inizio di stagione importante per Alessandro Tripaldelli, laterale sinistro classe ’99 del Sassuolo. Purtroppo, però, “un problema all’inguine lo ha costretto a fermarsi. Quando è stato chiamato in causa, con Atalanta e Inter, ha risposto positivamente. Ha sempre goduto della stima da parte di Roberto De Zerbi, se non si fosse infortunato avrebbe trovato sicuramente più spazio” - racconta in esclusiva a GianlucaDiMarzio.com Luigi Lauro, agente di Tripaldelli. 

Tripaldelli Sassuolo IMAGE.JPG

Dai dilettanti alla A, Mazzantini: "Ho giocato 'senza' una spalla e con lo sterno rotto"

Il rapporto con De Zerbi

Roberto De Zerbi è uno dei talenti emergenti, tra gli allenatori, della Serie A. Il suo stile di gioco propositivo giova alla carriera di Alessandro: “I due si stimano molto reciprocamente. E’ una fortuna per lui essere allenato da De Zerbi, uno degli allenatori migliori del campionato. Grazie a lui è migliorato molto tecnico-tatticamente e anche negli inserimenti”. 

De Zerbi IMAGE 2.JPG

VIDEO | Il Sassuolo torna in campo: le immagini dal Mapei Football Center

Mercato passato e futuro

Tripaldelli ha avuto offerte importanti durante il mercato di gennaio, “Atalanta su tutte e Torino si erano dette interessate a lui, sia per le potenzialità tecniche in un ruolo dove ci sono pochi profili a livello nazionale e internazionale, sia per le condizioni contrattuali”, spiega Lauro. "Purtroppo si è dovuto operare di ernia inguinale e non si è fatto nulla. Sarebbe rimasto fermo circa 25/30 giorni. Le squadre a gennaio hanno bisogno di giocatori già pronti”. Oggi Alessandro ha ripreso ad allenarsi ed è pronto, qualora il campionato ricominciasse, a giocarsi un posto da titolare sulla sinistra. Le proposte non mancheranno per un giocatore così giovane, ma già fisicamente ben formato: “Abbiamo un ottimo rapporto con Giovanni Rossi e Giovanni Carnevali. Con loro valuteremo tutte le offerte che ci verranno proposte per la prossima stagione. Agiremo per il bene del ragazzo. A lui comunque non dispiacerebbe continuare ad essere allenato da De Zerbi”.

A cura di Luca Leoni

Tripaldelli IMAGE

Condividi articolo su

Tag

Sassuolo

Potrebbe interessarti

Serie A