Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Buonanotte con il calciomercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Giornata importante in casa Milan, sia sul fronte rinnovi che su quello del nuovo difensore in arrivo. Problemi per Mohamed Simakan, con il centrale dello Strasburgo che dovrà operarsi al ginocchio infortunato e sarà quindi costretto a uno stop di almeno due mesi. Trattativa dunque saltata? Ne ha parlato il direttore tecnico Paolo Maldini, prima della sfida di Coppa Italia contro il Torino: "Non è detto, è un ragazzo che conosciamo bene e con cui abbiamo affrontato un discorso anche nel precedente mercato. Per fare le cose bisogna essere almeno in due, in questo momento non c’è niente". Prende quindi quota l'ipotesi di puntare forte su Tomori, difensore del Chelsea. Il calciatore piace anche al Newcastle, ma al momento ha dato priorità ai rossoneri.

tomori_Abraham_chelsea_GETTY.jpg

Si muove qualcosa anche per il rinnovo di Calhanoglu, in scadenza al termine della stagione: domani potrebbe essere la giornata decisiva, con l'agente del calciatore Gordon Stipic che è già in Italia e dovrebbe incontrarsi con la dirigenza del Milan per discutere la situazione del suo assistito. Per il centrocampo i nomi sono invece quelli di Svanberg, soprattutto per gennaio, e di Meitè.

A proposito di Torino, il direttore sportivo Vagnati ha confermato i contatti con il Milan e per l'attacco valuta il nome di Lammers, visto che la Fiorentina non ha ancora dato il via libera per la cessione di Kouamè.

strootman genoa gdm

Intanto il Genoa ha completato il proprio colpo, con l'arrivo di Kevin Strootman in città. Il centrocampista olandese ha rilasciato anche le sue prime dichiarazioni da calciatore rossoblù: "Sono molto contento di tornare in Italia, stavo molto bene qui, poi sono andato in Francia ora sono contento di questa opportunità e occasione di giocare nel Genoa. Non ho giocato molto nell’ultimo periodo così ho parlato con la mia famiglia e con il mio agente. Ora penso solo ad aiutare il club: spero di aggiungere qualcosa a questa squadra forte, non vedo ora di trovare i miei nuovo compagni in allenamento e di giocare con loro". Su Strootman c'era anche il Cagliari, che sognava di ricomporre la coppia di centrocampo con Nainggolan e con Di Francesco in panchina. Per la difesa del Genoa è sempre più vicino Onguene, difensore classe '97 del Salisburgo: giovedì sarà a Genova per visite mediche e firma.

In casa Roma è cominciata l'era Tiago Pinto, che dovrà prima di tutto occuparsi dei rinnovi: la priorità è quella di prolungare gli accordi con Pellegrini e Karsdorp, i cui contratti scadranno entrambi a giugno 2022. Più complicato il discorso che riguarda Mkhitaryan. La società giallorossa ha già l'accordo per rinnovare il contratto in scadenza al termine della stagione, ma prima di depositarlo ha bisogno dell'ok da parte dell'attaccante armeno.

Gomez Atalanta IMAGE.jpg

L'Atalanta si concentra sul mercato in uscita, con la questione Papu Gomez che continua a tenere banco: il futuro dell'attaccante argentino è destinato però a essere all'estero, visto che il club nerazzurro ha posto un forte veto riguardo alla cessione del calciatore in Italia. La società infatti non vuole rinforzare le rivali in classifica e aprirebbe soltanto a una cessione per club di media-bassa classifica, dove però il calciatore al momento non vuole andare.

Il Napoli si è inserito nella corsa a Diakitè, difensore classe 2000 del Teramo, sul quale si stava già muovendo il Sassuolo: gli azzurri vorrebbero completare l'operazione in sinergia con il Bari. Si muove anche il Parma, intenzionato a rinforzarsi sul mercato di gennaio con uomini pronti e già a conoscenza della Serie A: in quest'ottica ha richiesto proprio al Napoli Malcuit e Ounas, quest'ultimo in prestito al Cagliari, e si sta muovendo per prendere Musacchio dal Milan. Interesse anche per Falco, in uscita dal Lecce, e per Franco Vazquez: la trattativa con l'ex trequartista del Palermo si sarebbe conclusa se fosse rimasto Liverani in panchina, da capire se si farà anche dopo l'avvicendamento con D'Aversa.

Vazquez.jpg

Cagliari vicino all'acquisto di Sabelli dal Brescia: i due club hanno già trovato l'accordo, ma alla fine sarà il calciatore a decidere la propria destinazione, visto che su di lui c'è da registare anche l'interessamento da parte di Spezia e Parma. Il club del presidente Giulini è invece sempre alla ricerca di un centrocampista e attende una risposta dalla Fiorentina per Duncan (sul quale però si sono mosse anche altre squadre) e pensa a Schone: l'ormai ex Genoa sta valutando in queste ore se rimanere in Italia oppure andare all'estero (ha ricevuto un'offerta dal Bruges).

Tutto fatto per l'arrivo a Benevento di Reynolds, anche se manca un ultimo dettaglio burocratico: il calciatore (che arriverà in sinergia con la Juventus) deve infatti rinnovare il proprio passaporto americano, per poter così volare in Italia ed effettuare le visite mediche, che precederanno la firma sul contratto. In attacco l'obiettivo è sempre Pinamonti, per il quale si attende l'ok da parte dell'Inter. In caso di fumata nera, l'alternativa è Kevin Lasagna.

Kouame gallery

La Fiorentina si muove soprattutto in uscita: ufficiale il passaggio di Lirola all'Olympique Marsiglia, mentre il club viola prende tempo per Kouamè. Sull'attaccante ivoriano sono forti gli interessamenti da parte di Torino e Verona, ma la dirigenza della Fiorentina vuole pensarci bene prima di privarsene. In ogni caso, qualora decidesse di cederlo, lo farebbe soltanto a titolo definitivo.

E a proposito di punte, oggi è stato il primo giorno di Ernesto Torregrossa alla Sampdoria: firma sul contratto, prime parole e già primo allenamento agli ordini di Ranieri. Trattativa in corso anche per Sanasi Sy, terzino sinistro classe 1999 ora all’Amiens, il cui interessamento è stato confermato anche dal direttore sportivo Carlo Osti prima del match di campionato contro lo Spezia.

torregrossa samp screen.jpg

La Lazio ha chiuso per l'arrivo del classe 2002 Guerini dal Torino, mentre il Crotone pensa a rinforzarsi proprio con un calciatore biancoceleste: Djavan Anderson, per il quale i due club stanno parlando per un trasferimento sulla base di un prestito. Club calabrese che punta anche Struna, ex Palermo e oggi allo Houston FC.

L'Udinese per la difesa segue Montassar Talbi del Rizespor: il calciatore al momento è soltanto un'idea, in attesa di capire se ci sarà qualche movimento in uscita (possibile la partenza di De Maio). Federico Mattiello potrebbe invece lasciare lo Spezia e fare ritorno all'Atalanta, proprietaria del suo cartellino.

Esposito per GALLERY

In Serie B: Venezia, in via di definizione la trattativa per Sebastiano Esposito; Monza, ufficiale l’arrivo di Federico Ricci dal Sassuolo; Reggina, vicino Mustacchio mentre Lafferty ha risolto il contratto; Cosenza, per l'attacco raggiunto l'accordo con Tremolada del Pordenone; Brescia, è arrivato in Italia Fran Karancic, terzino destro che sostituirà Sabelli; Reggiana, ufficiale l'arrivo di Ardemagni dal Frosinone (QUI tutte le trattative di giornata).

Infine, altro colpo in Serie D dopo l'arrivo di Maicon al Sona: l’ex Sampdoria Fernando Tissone va al Taranto del ds Montervino.

Condividi articolo su

Tag

Serie A

Potrebbe interessarti


Book GDM

Copyright 2014, 2021
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968