Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Mondiali donne, il messaggio della Germania contro i pregiudizi

| News calcio | Autore: Redazione

Dopo la grande stagione di calcio femminile vissuta tutta di un fiato grazie al duello fra Juve, Milan e Fiorentina per lo scudetto, l'Italia si appresta a vivere un'estate altrattanto calda. Già, a 20 anni dall'ultima volta, la Nazionale azzurra prenderà parte al Mondiale che si svolgerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio. Fra le migliori calciatrici del mondo ecco anche la squadra della Ct Milena Bartolini dunque, che arriva alla competizione dopo un'ottima fase di qualificazione. 

Ma a strappare applausi, almeno per ora, è soprattutto la Germania. Per caricare tutto l'ambiente e avvicinare il paese alle ragazze, la federazione ha deciso di postare sui propri canali social un video di grande impatto: "Non abbiamo le palle, ma sappiamo come usarle" Il titolo della campagna che accompagna le giocatrici della selezionatrice Martina Voss-Tecklenburg. Un filmato di lotta contro i pregiudizi di cui il calcio femminile è vittima: "Siamo state campionesse d’Europa per otto volte. Per il nostro primo successo, ci è stato regalato un set da tè. Sin dall’inizio non abbiamo giocato soltanto contro le nostre avversarie, ma abbiamo anche lottato contro ogni pregiudizio”. Le dichiarazioni delle ragazze guidate dal capitano Alexandra Popp.

Poi, in chiusura, il messaggio più importante: “Non preoccupatevi, non vi serve sapere chi siamo. Basta sappiate cosa vogliamo: giocare il nostro gioco".

[tweet id="1128306663226843137"][/tweet]

 

 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO


L'editoriale
Redazione