Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Buonanotte con il calciomercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Luka Modric e il Real Madrid, un braccio di ferro che va avanti. In mattinata è andato in scena un confronto diretto tra l’agente del centrocampista, Vlado Lemic, e il CEO del Real José Angel Sanchez. L’entourage di Modric ha spinto ancora per andare via, posizione forte e chiara, Luka vuole l’Inter; ma il Real si è mostrato ancora una volta rigido, non vuole liberare Modric.

Il croato vuole l’Inter e lo ha ripetuto anche oggi al Real tramite il suo procuratore. Ogni giorno che passa però fa gioco a Florentino e alla sua strategia d’attesa, sarà ancora un weekend di contatti e pressing da parte di Modric per far rispettare il gentleman agreement preso da tempo. Lavori in corso, ognuno sulla propria posizione: le ore di Modric si prolungano ancora...

L’Inter intanto ha praticamente chiuso per l’arrivo di Keita dal Monaco, mancano solo alcuni dettagli tra i due club. Accordo tra le parti trovato sulla base di un prestito oneroso di 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 34 milioni di euro. Per il giocatore pronto un contratto di 1 anno più 4 in caso di riscatto.

Anche il Milan continua a lavorare sul mercato in entrata e pensa a Quincy Promes. C'è stato un contatto tra i rossoneri e gli agenti dell'attaccante dello Spartak Mosca. Per il momento però si tratta solo di una prima presa di contatto: ancora non si è aperta infatti la trattativa con lo Spartak che vuole 25 milioni. Sarà dunque da vedere se il club russo accetterà la formula del prestito (molto alto) con diritto di riscatto. Rossoneri che inoltre continuano a trattare con il Chelsea per Bakayoko.

Il Napoli è sempre alla ricerca di un nuovo rinforzo tra i pali e nelle ultime ore ha avviato i contatti per Tatarusanu. Il portiere classe 1986 ha già dato l’ok per il suo ritorno in Italia, con il Napoli che adesso tratterà con il Nantes. Non solo il portiere, il Napoli segue con interesse anche Alessandro Lovisa, centrocampista di prospettiva (classe 2001) di proprietà del Pordenone che piace anche al Torino.

André Silva è a un passo dal diventare un nuovo giocatore del Siviglia. L’attaccante portoghese svolgerà nelle prossime ore le visite mediche con la società spagnola e non è partito con il resto della squadra per Madrid, dove il Milan affronterà il Real nella giornata di domani. La società rossonera oggi ha inoltre incontrato Suso e il suo agente Alessandro Lucci.

Definita invece la cessione di Antonelli all’Empoli: l'accordo tra le parti è stato raggiunto, con il difensore che firmerà un triennale. L’Empoli che in caso di partenza di Krunic acquisterà un nuovo centrocampista: il nome seguito è quello di Bjarnason, ex Pescara e ora all’Aston Villa. Il Milan inoltre ha ufficializzato la cessione di Alex Campeol alla Sampdoria.

Anche la Juventus lavora sul mercato in uscita e ha praticamente raggiunto l’accordo con Clube per la cessione in prestito di Sturaro, ufficiale invece la cessione al Genoa del giovane Favilli.

Il Torino è vicino a Ola Aina: il giocatore di proprietà del Chelsea ha scelto la società granata. Ora starà al Torino trovare l’intesa con il Chelsea. Il Chievo ha chiuso per Obi: il giocatore domani sosterrà le visite mediche. Inoltre il Chievo segue anche Aleesami, Barba, Peluso per la difesa e Acquah ed El Kaddouri per il centrocampo.

Il Il Frosinone ha chiuso per Zampano in arrivo dal Pescara e pensa a D'Alessandro dell'Atalanta. La stessa società nerazzurra ha ceduto Milesi alla Pro Vercelli. La ha aumentato l’offerta per Ekdal portandola a 1,5 milioni di euro più bonus: parti più vicine (la richiesta è di 2.5 mln) e resta la fiducia per arrivare alla chiusura.

Serie B: Ore decisive per il futuro di Pietro Iemmello, conteso da Perugia e Foggia. Toccherà dunque adesso al presidente del Benevento Vigorito decidere quale delle due offerte accettare, con Iemmello in attesa di conoscere il suo futuro. L'Hellas Verona è vicina alla cessione di Fossati in direzione Hajduk Spalato. Il Carpi segue con interesse lo svincolato Mokulu, su cui ci sono numerose squadre e ha un ingaggio importante. Lo Spezia ha ufficializzato l’arrivo di Crimi. L’Ascoli è vicino ad Ardemagni svincolato dall’Avellino.

Calcio estero: Il Valencia ha ufficializzato l’arrivo di Michy Batshuayi L'attaccante di proprietà del Chelsea si trasferisce in Spagna con la formula del prestito. L’Eintracht Francoforte ha blindato Rebic che firmato fino al 2022.

Condividi articolo su