Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Semplici: "Alla SPAL dico grazie, ma mi piacerebbe fare un passo in avanti"

| Calciomercato | Autore: Giacomo Chiuchiolo

La seconda salvezza consecutiva messa in bacheca con la SPAL, un premio consegnatogli al Gran Galà del Calcio Premio Adiscop tenutosi questa sera a Roma, in segno di riconoscimento per quanto fatto sulla panchina del club di Ferrara. Leonardo Semplici è uno degli allenatori più apprezzati della Serie A e, in seguito agli ottimi risultati ottenuti con la SPAL, diversi club del campionato italiano hanno messo gli occhi su di lui. Uno su tutti, il Genoa di Enrico Preziosi. In occasione del Galà tenutosi questa sera presso l'Hotel Ritz di Roma, l'allenatore ha parlato - anche - del suo futuro.

semplici spal gdm.jpeg

"Ho un contratto con la Spal, devo tanto a questo club e a questi dirigenti. Abbiamo fatto quattro anni straordinari e sono molto riconoscente alla Spal, ma facendo questo mestiere é normale essere ambiziosi. Non so se sarà il prossimo anno o in futuro ma mi piacerebbe fare un passettino in avanti. Genoa? Ho un contratto in essere con la Spal, parlerò con calma con la società come ho sempre fatto in questi anni a fine stagione"

Dopo l'allenatore, ha parlato anche il ds Vagnati: "Semplici? Domani ci incontreremo, penso che Leonardo abbia il piacere di continuare con noi. Poi é chiaro che c'é bisogno dei presupposti giusti per continuare insieme. Sarebbe importante per noi continuare insieme" 

Condividi articolo su

Tag

Spal

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO