Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Atalanta-Lazio, più di una finale: come cambiano gli scenari per l'Europa League

| News calcio | Autore: Francesco Gottardi

L'ago della bilancia europea? La Coppa Italia: stasera Atalanta e Lazio scenderanno in campo per l'ultimo atto del trofeo che mai come quest'anno potrebbe sparigliare le carte in tavola della corsa all'Europa League. Dopo quattro stagioni di dominio Juve, la Coppa Italia si giocherà infatti tra due formazioni che, a due giornate dal termine del campionato, ballano dal terzo al settimo posto (Atalanta) e dal quinto all'ottavo (Lazio).

Ricordiamo quanto dice il regolamento: la vincitrice della coppa nazionale sarà qualificata alla fase a gironi della prossima Europa League insieme alla quinta classificata della Serie A, mentre la sesta potrà accedere al secondo turno preliminare della competizione. Chiaro, ma non così semplice. Tutto dipenderà infatti dal piazzamento in classifica della vincitrice della Coppa Italia, in base al quale potrebbe sperare nell'Europa anche la settima in campionato. In pratica, Milan, Roma e soprattutto Torino si ritroveranno stasera a fare il tifo per la squadra di Gasperini. Vi spieghiamo perché, prendendo in considerazione tutti gli scenari possibili.

 

Gasperini Atalanta IMAGE (2).jpg

 

ATALANTA IN CHAMPIONS E VINCE LA COPPA ITALIA - E a Bergamo s'abbracciano. Il caso dell'en plein dell'Atalanta è quello più semplice da considerare e analogo a quanto successo nelle passate stagioni: la vincitrice della Coppa Italia sarà ben felice di non disputare l'Europa League e cedere il testimone alla sesta in classifica. Tradotto, ad oggi vorrebbe dire Milan e Roma ai gironi e Torino ai preliminari.

ATALANTA 5^/6^ E VINCE LA COPPA ITALIA - La situazione tecnicamente cambia poco. Se dovesse sfumare il sogno Champions, Gomez e compagni si potrebbero consolare con la Coppa e i gironi di Europa League insieme all'altra formazione che chiuderà da 5^/6^ in Serie A. Anche in questo caso, per la settima classificata ci sarebbero i preliminari.

ATALANTA 7^ E VINCE LA COPPA ITALIA - Scenario improbabile, perché vorrebbe dire bergamaschi quasi a secco (massimo un punto) e scavalcati da Milan, Roma e Torino nelle ultime due partite (con i granata obbligati a vincerle entrambe). La vittoria in Coppa garantirebbe comunque all'Atalanta i gironi di Europa League così come alla quinta in classifica, mentre ai preliminari in questo caso andrebbe la sesta. Per un finale così, due tra Gattuso, Ranieri e Mazzarri ci metterebbero la firma.

 

Simone Inzaghi Lazio IMAGE.jpg

 

LAZIO 5^/6^ E VINCE LA COPPA ITALIA - Per la squadra di Inzaghi sarebbe il finale in crescendo di una stagione complicata. Biancocelesti con la Coppa e ai gironi di Europa League insieme all'altra 5^/6^ classificata. Settima di Serie A ai preliminari.

LAZIO 7^ E VINCE LA COPPA ITALIA - Verosimilmente, a farne le spese sarebbe il Torino, dato lo scontro diretto dell'ultima giornata. Ma anche per due squadre tra Atalanta, Roma e Milan ci sarebbe la beffa: la Lazio balzerebbe ai gironi di Europa League insieme alla quinta in classifica, con la sesta ai preliminari.

LAZIO 8^ E VINCE LA COPPA ITALIA - E qui tremano tutti, da Bergamo a Roma sponda giallorossa. Perché la settima vittoria dei biancocelesti nelle competizione toglierebbe l'Europa a chi chiuderà settimo in Serie A. Potenzialmente anche la stessa Atalanta, in caso di crollo su tutti i fronti (e una combinazione di risultati altrui sfavorevoli). Forse questo scenario, più di un'affermazione in Coppa Italia che manca dal 1963, spinge i ragazzi di Gasperini a voler chiudere il discorso europeo già stasera.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione