Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

​Palermo, Foschi ad un passo dal licenziamento

Ph: palermocalcio.it

| Calciomercato | Autore: Redazione

Per il Palermo e per Rino Foschi è un ultimo giorno di mercato da separati in casa. Al responsabile dell'area tecnica rosanero, infatti, sarebbe stato dato il benservito dalla nuova proprietà inglese. A mettere la firma al licenziamento di Foschi sarebbe stato l'amministratore delegato del club Emanuele Facile. Il tutto all'insaputa di Foschi che si trova a Milano all'oscuro di tutto. Di segnali per una rottura imminente, però, ce ne sono stati diversi nei giorni scorsi.

La frattura tra il management inglese e il dirigente romagnolo si è creata proprio sul tema mercato. Prima "l'invasione" di campo con Dean Holdsworth, advisor della proprietà, che si era autoproclamato direttore sportivo del Palermo. Poi l'arrivo del difensore norvegese Niklas Gunnarsson, goccia che ha fatto traboccare il vaso. Da una parte, per Foschi, il terzino ex Djurgardens risulta in prova, dall'altro lato gli inglesi hanno fatto firmare un contratto di un anno e mezzo al ragazzo senza averlo mai depositato.

Un caos senza fine visto che pare abbia fatto un passo indietro anche il presidente Clive Richardson, che già nei giorni scorsi aveva annunciato che il suo ruolo riguardava soltanto la parte tecnica. La sostanza è che il Palermo si ritrova all'ultimo giorno di mercato senza risorse economiche per poter operare sul mercato: zero acquisti e solo le cessioni di Struna ed Embalo. Un quadro denso di nuvole.

Giovanni Mazzola

Condividi articolo su

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A