Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Napoli, domani incontro ADL-Sarri: la clausola scade il 22. E si insiste per Vrsaljko

| Calciomercato | Autore: Redazione

Un sogno scudetto inseguito e poi sfumato nelle ultime giornate, ora lo sguardo rivolto al futuro. Il Napoli e Maurizio Sarri ancora insieme? E' questa la domanda a cui il popolo azzurro vuole ricevere una risposta. In discussione il futuro dell'allenatore che in questi tre anni ha ottenuto due secondi e un terzo posto, migliorando di anno in anno il record di punti della storia del Napoli. E il tanto atteso incontro della verità tra Maurizio Sarri e Aurelio De Laurentiis ci sarà domani. Nel contratto dell'allenatore è inserita una clausola, di 8 milioni, che non scade a fine mese bensì il 22 maggio. Questa rappresenta quindi una data formalmente importante, che mette ulteriore pressione a chi fosse interessato a pagare questa cifra per strappare Maurizio Sarri agli azzurri. Ma prima l'incontro tra l'allenatore e il presidente, per valutare insieme la possibilità di continuare un rapporto che ormai dura da tre anni.

Capitolo mercato. Un nome che ormai è sulla lista degli obiettivi del Napoli da tempo è quello di Sime Vrsaljko. Gli azzurri ci hanno provato anche a gennaio, per dare una nuova alternativa a Sarri dopo l'infortunio di Ghoulam. Nel mercato invernale l'Atletico Madrid disse no, ma il Napoli insiste e ci riproverà anche in estate.


Condividi articolo su

Tag

Napoli