Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Mertens-Napoli alle firme: spunta l’opzione per il 2023

| News calcio | Autore: Redazione

Il Golfo che vede ogni mattino dalla finestra potrà gustarselo ancora per un po’ Dries Mertens, ormai alle firme con il Napoli. Il belga e il club di Aurelio De Laurentiis si sono detti ancora sì, un accordo finale trovato già due settimane fa e che sostanzialmente blinda Dries in azzurro per quello che potrebbe essere l’ultimo contratto importante in carriera. Siamo allo scambio dei documenti.

Mertens esultanza IMAGE.jpg

I dettagli

Due milioni e mezzo al giocatore al momento della stipula del nuovo contratto, un biennale da quattro milioni annui più bonus (l’ingaggio stagionale sfiorerà i 5 milioni), questa la base del nuovo accordo che legherà le parti fino al 2022. Sui contratti, però, sarà aggiunta anche un’opzione per un ulteriore anno che, se usata, potrebbe trattenere l’attaccante a Napoli fino al 2023. Manca ancora la firma del giocatore, ma sta per arrivare: questione di ore, infatti, per l’ufficialità del nuovo accordo con la documentazione necessaria ormai completata tra i legali delle parti e l’espletamento di ogni formalità negli ultimi giorni. 

Mertens IMAGE.jpg

Allontanate le voci

Le voci di mercato degli ultimi mesi sono quindi state rispedite al mittente: l’Inter in Italia e il Chelsea in Premier League erano state le squadre più attente sulla situazione di Mertens. Un ruolo fondamentale per la decisione del belga l’ha avuta Gennaro Gattuso che l’ha reso protagonista dal suo arrivo a dicembre: l’allenatore ha spinto perché il Napoli e De Laurentiis facessero un passo in più verso il calciatore, ancora fondamentale nei piani della squadra azzurra nonostante i 33 anni compiuti qualche mese fa.

esult_gol_Mertens IMAGE

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato


Book GDM

Copyright 2014, 2021
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968