Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Lucas Hernandez: "Abbandonato da mio padre, non è tornato nemmeno dopo la mia vittoria ai Mondiali"

| Storie | Autore: Redazione

Non può bastare neanche la gioia provocata dalla vittoria di un Mondiale per rimarginare la ferita legata ad un abbandono. Ancor di più se a mancare è il padre: lo sa bene Lucas Hernandez, che nel corso di un'intervista rilasciata a Le Parisien ha svelato alcuni dei suoi lati più intimi.

Il difensore dell'Atletico Madrid, che nella scorsa estate si è laureato campione del mondo con la Francia a Russia 2018, ha parlato del complicato rapporto con il padre, assente nella sua vita da circa un decennio. Nessun dietrofront per Hernandez senior - ex calciatore con un passato in Liga e in Ligue 1 - che non ha ripreso i rapporti con il figlio nemmeno dopo il successo mondiale.

A raccontarlo, con delusione, lo stesso Lucas Hernandez: "Non ho notizie di mio padre ormai da tempo, da quando avevo 12 o 13 anni. E nemmeno dopo che ho vinto i Mondiali ci sono state novità. E' qualcosa di complicato - ha ammesso il francese -, ora che anch'io sono padre ho capito quello che ha fatto: è venuto meno in maniera totale ai suoi doveri di genitore. Se un domani dovesse capitarmi di incontrarlo, ne parleremo. Ma di sicuro io non riuscirei mai a rinunciare a mio figlio per nulla al mondo, non riesco nemmeno ad immaginare una cosa simile".

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968