Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

G Factor: Luca Maniero, il Marchisio del Cittadella che ha convinto Venturato

| Rubriche | Autore: Ciro Troise

E' stato per anni l'immagine della mezzala, il punto di riferimento per il centrocampista che ha nei tempi d'inserimento, nella capacità dinamica di sostenere entrambe le fasi. Si tratta di Claudio Marchisio che, nonostante l'infortunio, è ancora un esempio per tanti giovani che sognano di diventare come lui e ne ammirano il valore sul campo. E' il caso di Luca Maniero. In molti si chiederanno chi è? Basta leggere il tabellino di Cittadella-Ternana che sabato scorso ha portato la formazione neopromossa a punteggio pieno e in vetta alla classifica della serie B. All'84' esce Chiaretti, entra Maniero, è il momento del debutto in serie B davanti al proprio pubblico che ne aveva già ammirato il talento nella scorsa stagione. Venturato, infatti, l'ha lanciato da titolare nelle gare di andata e ritorno della semifinale di Coppa Italia Lega Pro vinta contro lo Spal e poi l'ha inserito nel secondo tempo della sfida d'andata della finale persa contro il Foggia.

Luca è un padovano doc, precisamente di Maserà, dove è cresciuto a livello calcistico fino a quando aveva sei anni. Lo nota l'osservatore del Padova Filippo Favaro che lo porta nel florido vivaio biancorosso, dove trascorre nove stagioni fino a quando il fallimento non travolge il club nel 2014. Maniero inizialmente è convocato per un provino, lo storico responsabile del settore giovanile del Padova Giorgio Molon nota delle interessanti qualità in prospettiva e decide di farlo tesserare. Luca  è uno dei tanti ragazzi "dispersi" dalle "disgrazie" extrasportive del Padova. La leva '98 è una delle più interessanti, basta ricordare Alessandro Giacomel, portiere della Primavera dell'Empoli. Maniero non si sposta molto, resta in Veneto, si trasferisce al Cittadella che punta fortemente su di lui. Luca inizia la sua avventura negli Allievi Nazionali, poi continua in Berretti fino a quest'estate, quando arriva la svolta. Venturato lo convoca per il ritiro, Maniero pensa sia la classica esperienza da mettere in curriculum prima di ritornare in Primavera. Non è così, l'esperienza in prima squadra si prolunga, non arrivano comunicazioni rilevanti. S'avvicina la prima di campionato, Luca è nella lista dei convocati per la vittoriosa trasferta di Bari e allora intuisce che c'è la svolta, è nel gruppo di mister Venturato. Alla seconda di campionato poi arriva l'emozione più forte: il debutto in serie B in un momento di grande entusiasmo per il Cittadella, davanti al proprio pubblico. Luca intanto continua a lavorare con umiltà ma sogna di avere altre opportunità, di scrivere un pezzo della splendida avventura del Cittadella.

Staff: Ciro Troise

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968