Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Cosa sta succedendo a Manuel Neuer?

| News calcio | Autore: Francesco Porzio

Il portiere del Bayern Monaco sta attraversando un momento negativo.

Vi ricordate quel portiere che tutto il mondo invidiava? Oggi non è più lo stesso e sembra essersi perso. Cosa sta succedendo a Manuel Neuer? Questo quesito sta facendo parecchio discutere in Germania, dove proprio ieri è arrivata la retrocessione in Nations League. Il momento più basso del calcio tedesco degli ultimi vent'anni. Forse la fine di un ciclo? Chissà, intanto però il portiere del Bayern Monaco, una delle icone di questa Germania, sta attraversando un momento davvero negativo. Cosa sta accadendo?

19 marzo 2017. L'inizio del calvario. Neuer gioca la sua ultima partita in Bundesliga contro il Mönchengladbach, tornerà poi in campo tre settimane dopo, ma sarà solo per una partita contro il Bayer Leverkusen. Ci riproverà all'inizio della stagione successiva, ma niente da fare. Frattura del metatarso, una notizia che sconvolge la Germania. Di fatto, non tornerà più in campo fino a questa stagione. Già, ma di mezzo c'è un Mondiale, e lui ci vuole essere ad ogni costo. Löw gli ha fatto una promessa, se starà bene fisicamente sarà lui il portiere della nazionale. Così Manuel lavora per un obiettivo: Russia 2018.

La riabilitazione procede, così Neuer può essere tra i pre-convocati e gioca le due amichevoli prima dei Mondiali. Troppo poco? Per la maggioranza dei tedeschi e della stampa sì, anche perchè la Germania lascerà in panchina portieri come ter Stegen e Trapp. Ma quel posto spetta (per ora) a Neuer. Così giocherà lui le uniche tre partite in terra russa della nazionale di Löw. Non ha colpe particolari sulla disfatta, ma senza dubbio pare essere un portiere diverso, più "statico", meno ribelle. Insomma, non fa quelle uscite a metà campo, non imposta il gioco da regista aggiunto come ci aveva abituato.

Normale, sì. Ma la domanda sorge spontanea: l'infortunio ha cambiato il suo modo di giocare? Presto per dirlo, aspettiamo la nuova stagione.

Che inizia, e Neuer sembra effettivamente essere diverso. Un esempio, chiaro e lampante, lo abbiamo avuto lo scorso sabato durante Borussia Dortmund-Bayern Monaco. Reus è lanciato a rete, quando Neuer esce e cerca di intercettarlo con le mani. È in ritardo, è rigore. Nettissimo. Forse il suo corpo è arrivato quel decimo di secondo dopo, un errore dato dalla sua eccessiva sicurezza dei propri mezzi?

Forse sì, Neuer non è più quel portiere che avevamo conosciuto ed ammirato. Forse è cambiato, per colpa di un infortunio. Il che non vuole dire che non possa essere lo stesso il migliore, semplicemente in maniera diversa. Questo però è un quesito a cui oggi non possiamo rispondere.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968