Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Cagliari o Viareggio Cup? Lo storico torneo si trasferisce per un giorno in Sardegna: le foto

| News calcio | Autore: Francesco Caruso

E' il torneo di Viareggio, ma si gioca a... Cagliari. Già, lo storico e più importante torneo giovanile italiano si è trasferito per un giorno alla Sardegna Arena, dove la Primavera rossoblù ha battuto i pari età del Deportes Quindío per 2-0 nella partita inaugurale. In occasione della settantesima edizione la società rossoblù, in accordo con l'organizzazione, ha voluto regalare ai ragazzi di Max Canzi il brivido di giocare in uno stadio di Serie A, con la presenza di circa 1500 persone sugli spalti. E' la prima volta in assoluto che una partita della Viareggio Cup si è disputata in Sardegna, mentre già in precedenza si era giocata una gara fuori dalla penisola: era il 1994 e l'Inter si impose 1-0 sul Palermo al Renzo Barbera.

Anche nella passata edizione il club di Tommaso Giulini provò a portare in Sardegna un match del Viareggio, senza successo. Quest'anno, grazie al lavoro di Mario Beretta e dello staff rossoblù, il richiamo del palcoscenico di Serie A era troppo invitante per gli organizzatori della Coppa Carnevale. Per il Cagliari è l'ottava partecipazione, la terza consecutiva e l'obiettivo è arrivare al quarto turno: l'anno scorso i giovani rossoblù si fermarono al terzo. Grande assente di giornata Han Kwang Song, che proprio nella passata edizione del Viareggio si esibì subito in uno spettacolare gol in rovesciata. Presente invece Fabrizio Caligara - scuola Juventus - autore di una discreta prova: tocco superiore alla media ma ancora poco ritmo nelle gambe.

Da domani tutti in Toscana, si torna alla tradizione: la partita con il Bologna si giocherà a Viareggio. Quella di oggi, invece, rimarrà per sempre una giornata speciale, per i due gioiellini del Cagliari Luca Gagliano e Riccardo Doratiotto (autori dei gol, sentiremo parlare di loro) e più in generale per il calcio sardo: la gara contro il Quindío è entrata nella storia del torneo.




Condividi articolo su

Serie A