Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

400 o 399? La Liga celebra il traguardo di Messi ma un altro conteggio 'toglie' un gol alla Pulce

Al secondo posto il Barcellona con 177 punti. 30 i titoli vinti dal 2000 ad oggi

| News calcio | Autore: Simone Gamberini

Il Barcellona vola in Liga e dopo il 3-0 all'Eibar tutti a festeggiare: Messi ha segnato il suo gol numero 400 in Liga, anzi no. C'è una correzione da fare, minima ma opportuna. Almeno secondo Marca che in Spagna è l'ente che assegna ufficialmente i gol della Liga: c'è una rete del 2012 che non è stata data a Messi, per quanto la Pulga possa faticare ad accettarlo. Metà lui, metà Amorebieta, il quotidiano spagnolo tende per la seconda opzione. Ufficialmente è autorete del basco-venezuelano, reo di aver buttato in porta il pallone sul pallonetto di Messi.



Decisiva probabilmente la traiettoria del pallone che forse non sarebbe entrato senza il tentativo estremo del difensore ai tempi dell'Athletic di salvare sulla linea, fatto sta che lo score dell'argentino in campionato non arriva a 400 per colpa di quell'episodio secondo le statistiche di Marca. Opportuno precisarlo, dato che i canali social de LaLiga hanno celebrato il gol numero 400 e non 399 di Messi.

[tweet id="1084533920664875009"][/tweet]

Tra l'altro, non l'unico inconveniente avuto con Amorebieta: il basco tre stagioni prima era stato protagonista di uno dei falli più brutti fatti a Messi, un calcio in faccia con la pianta del piede in puro stile wrestling.

Forse uno dei pochi modi per fermarlo visto che è stato il suo incubo sia in Liga che in Copa América, soprattutto in quell'Argentina-Venezuela 4-1 in cui Messi ha giocato la sua miglior partita del torneo. Lì non ebbe l'occasione di rovinargli la festa, né con un fallaccio, né con un gol 'rubato' che guasta le sue statistiche.

Condividi articolo su

Tag

Liga

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A