Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Foggia, nuova maglia: storia e tradizione per celebrare il centenario. FOTO

| News calcio | Autore: Rebecca Zichella

Cento anni di emozioni. Eleganza, storia e tradizione. Questo il giusto mix che racchiude la nuova maglia del Calcio Foggia 1920, pronto a celebrare il centenario della storica società pugliese.

Era infatti il 12 maggio del 1920 quando, in seguito alla fusione della “Maciste” con l’Unione Sportiva Pro Foggia e l’Unione Sportiva Atleta, nacque prima lo Sporting Club Foggia e successivamente l’Unione Sportiva Foggia. Una lunga storia d’amore, inframezzata da un misto di gioie e lacrime, sogni e delusioni. 

Foggia maglia centenario_OK

LEGGI ANCHE: LE PROPOSTE DEL FOGGIA "CAMPIONATO AD AGOSTO O SERIE C ALLARGATA"

E in occasione del centenario, il Foggia non poteva che fare un tuffo nel proprio passato: i colori son sempre gli stessi, quelli adottati in onore del Milan, le cui gesta vennero raccontate dai fratelli Tiberini ai pioneri del calcio foggiano. Cinque strisce verticali, rosse e nere, in una fedele riproduzione della maglia indossata nel primo anno in Serie A del Foggia. Il colletto invece, come negli anni '20, è a polo, lo scollo a V con i laccetti. Sul retro è ricamata in bianco la scritta “Foggia - 12 maggio 1920", mentre sul petto, a sostituire i satanelli - ottenuti in comodato gratuito per un anno dopo una lunga trattativa con l'ex società - un nuovo stemma studiato ad hoc per l'occasione.

Libro Foggia Calcio_OK

In attesa di svelarlo, ecco le prime immagini della nuova maglia, affidata allo sponsor tecnico Macron, azienda leader internazionale nel settore dello sportswear che, dallo scorso agosto, realizza il materiale tecnico e da gara per la prima squadra (attualmente in Serie D), il settore giovanile e il team femminile rossonero.

foggia stadio GDM

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968