Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Torino, la probabile formazione contro la Fiorentina: dubbio Nkoulou, Lyanco è pronto

foto twitter @TorinoFC_1906

| Ultime dai campi | Autore: Valentino Della Casa

Cosa c’è di più bello di ricominciare con una vittoria davanti al proprio pubblico? Niente. Ed è per questo che Walter Mazzarri non farà distinzioni. Coppa o campionato? Non importa: si deve vincere. E contro la Fiorentina è intenzionato a dare battaglia. Per questo motivo l’allenatore del Torino vuole schierare i giocatori che reputa più in forma, senza troppo turn over.

Se cambi ci saranno, saranno solo per infortuni, senza troppi esperimenti. Ecco che quindi, anche in previsione della ripresa del campionato (settimana prossima ci sarà la Roma), sarà Salvatore Sirigu in porta, più che Ichazo. La normale alternanza campionato-Coppa tra i portieri viene momentaneamente sospesa, per permettere al Salvatore granata, fresco di compleanno, di recuperare la forma dopo gli acciacchi di fine anno.

Acciacchi che hanno condizionato gli ultimi allenamento di Nkoulou. La febbre ha infatti impedito al camerunense di allenarsi con regolarità: sta meglio, ma dovrà essere lui a dare garanzia di non avere problemi. Mazzarri, per prudenza, sembra orientato a non farlo partire da titolare, a differenza di Izzo (squalificato in campionato) e Djidji confermatissimi: c’è Lyanco che scalpita e potrebbe ritornare in campo e in una sfida più impegnativa rispetto a quella che lo ha visto comunque protagonista contro il Pordenone a inizio dicembre.

A centrocampo, pesa la squalifica rimediata a Meité contro la Lazio: il francese, che salterà due turni in campionato, domani ci sarà, con Rincon e Baselli a fargli compagnia sulla linea mediana. Sulle fasce Aina a destra e Ansaldi a sinistra. Resta poi l’attacco: Falque e Belotti sono il duo favorito, ma Mazzarri sta accarezzando anche l’idea di provare nuovamente il tridente. In questo caso, sarà Baselli a finire in panchina, con Zaza schierato dal primo minuto. Alla ricerca di quel gol che gli manca da mesi e che sta per ora condizionando in negativo il suo ritorno in Italia.

Ecco la probabile formazione. Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Djidji; Aina, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Falque, Belotti. All. Mazzarri.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato