Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Serie A, la classifica dei bomber più decisivi: Barak meglio di Higuain e Dzeko

| News calcio | Autore: Francesco Caruso

Immobile, Icardi o Quagliarella, chi è il bomber più decisivo d'Italia? Mai come quest'anno la classifica dei cannonieri rispecchia l'incisività dei goleador in termini di punti portati alle rispettive squadre. Ma ci sono anche delle sorprese... In testa alla classifica dei marcatori, in attesa delle partite di oggi, c'è "super" Ciro Immobile, autore di 22 gol in 22 partite: 24 i punti portati alla Lazio. Le reti di Immobile contro Milan, Genoa, Verona, Juventus, Cagliari, Benevento, Spal e Verona hanno sempre portato 3 punti. Alle spalle dell'attaccante della Nazionale azzurra, nonostante i 3 turni di sosta forzata, c'è Mauro Icardi, con 18 reti in 22 gare. Sono venti i punti portati da Maurito all'Inter grazie alle reti da "tre" contro Fiorentina, Roma, Spal, Milan, Sampdoria, Atalanta e quelle da "uno" contro Bologna e Fiorentina. Al terzo posto nella classifica dei cannonieri c'è Fabio Quagliarella, 17 gol in 24 partite e 15 punti portati in classifica alla Sampdoria. L'attaccante napoletano è stato decisivo per i tre punti nei match contro la Fiorentina, 2 volte, Benevento e Spal e ha portato altri tre punti ai genovesi grazie alle reti contro Torino, Cagliari e Roma.

Quarti nella classifica dei gol decisivi, con 12 punti portati alle loro squadre Dries Mertens e Pauolo Dybala, rispettivamente a 15 e 14 reti in serie A. Metens ha messo dentro palle "da tre" nelle gare contro Atalanta (2 volte), Bologna, Benevento, Dybala contro Sassuolo, Torino, Spal, Verona, 12 punti. Nel quarto gradino assieme ai due bomber di Napoli e Juventus c'è, un po' a sorpresa, il ventitreenne centrocampista dell'Udinese, Antonin Barak, 4 volte decisivo con le sue sette reti stagionali: da tre i gol contro Atalanta, Sassuolo, Benevento e Verona. Quinti Iago Falque, 9 gol stagionali, 2 dei quali hanno portato 3 punti al Toro in occasione dei match di andata e ritorno contro il Benevento, più la rete da un punto contro Verona, Crotone, Inter e Spal e Mattia Destro, che ha assicurato la vittoria al Bologna nei match contro Chievo, Benevento e Genoa e un punto nella gara interna contro il Cagliari. Con loro Jack Bonaventura, che grazie ai gol a Bologna, Lazio e Sampdoria ha regalato al Milan 9 punti: il decimo è arrivato con la rete al Benevento.

Barak, Iago Falque e Bonaventura dunque meglio di Gonzalo Higuain e Edin Dzeko, che nonostante rispettivamente 14 e 11 gol stagionali, hanno portato "solo" 7 punti a Juventus e Roma.


Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A