Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Pete Wild, l'allenatore-tifoso che ha eliminato Ranieri in FA Cup

| Storie | Autore: Redazione

L'assurda storia del manager dell'Oldham Athletic: da tifoso della sua squadra del cuore ad allenatore nel giro di pochi giorni, è riuscito nell'impresa di eliminare il Fulham di Claudio Ranieri in FA Cup

Essere allenatori della propria squadra del cuore. Un sogno per tanti, una realtà per Pete Wild, manager (ad interim) dell'Oldham Ahletic. Ad interim, sì, perché Wild fino a Natale era semplicemente un tifoso che seguiva l'Oldham anche in trasferta, come quella già prenotata per l'Epifania. Craven Cottage, Londra, per la sfida di FA Cup contro il Fulham di Claudio Ranieri. Poi il capitombolo del Boxing Day contro il Carlisle United per 6-0 e la decisione del club di esonerare Frankie Bunn e chiamare proprio Pete Wild, ex giocatore amatoriale e allenatore dilettantistico che ha ricevuto la chiamata del suo club. Ed ecco che lui, "caretaker" della panchina, ha dovuto mettersi al lavoro per preparare proprio la partita di FA Cup contro il Fulham, quella che avrebbe dovuto vedersi dagli spalti di Craven Cottage.

Un cambio di programma che però non è stato poi così negativo, visto il risultato della trasferta di Londra: 1-2 in rimonta e Claudio Ranieri eliminato dall'FA Cup da una squadra di League Two allenata da un... amatore-tifoso. Che sicuramente, tornando a casa, si sarà goduto la vittoria con un sapore decisamente diverso rispetto al passato.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione