Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Napoli, Meret: "Cancellerei il gol di Lacazette"

| News calcio | Autore: Redazione

Il portiere del Napoli Alex Meret ha parlato ai microfoni di Sky Sport

Un inizio di stagione difficile con la frattura al braccio, poi il recupero e le buone prestazioni per riprendersi la maglia da titolare. Alex Meret ha convinto al suo primo anno con il Napoli e oggi è arrivata anche la convocazione del ct di Biagio in vista dell'Europeo Under 21. Altra soddisfazione per il portiere azzurro, che ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Vogliamo arrivare più in fondo possibile, fino alla finale e vincere questa competizione. Giocheremo in casa e questo sarà importamte per avere il calore del pubblico. Abbiamo tante responsabilità e il girone è difficile con la Spagna. Anche negli altri gironi ci sono delle belle corazzate. Il cammino sarà duro, ma ce la metteremo tutta per arrivare fino in fondo".

Per Meret 21 presenze totali quest'anno, di cui nove con la porta inviolata. Ma una rete, più di tutte, il classe '97 vorrebbe non aver subito: "Sicuramente il gol su punizione di Lacazette in Europa League, perché ha influito sul risultato della doppia gara. La parata più bella? Quella con il Salisburgo sempre in Europa League mi è piaciuta molto"

Meret Under 21.jpeg

Sulla gestione Ancelotti, il portiere ha dichiarato: "Ci ha dato tanto, ha trasmesso subito un' impronta diversa ad una squadra che veniva da un ciclo ben definito. Averlo anche il prossimo anno sarà bello, perché ci permetterà di dare continuità al progetto. Proveremo a seguire i suoi consigli per affrontare il prossimo campionato meglio rispetto a quello di quest’anno, che comunque è stato positivo". Sull'ultima partita con il Bologna: "Fin qui, abbiamo sempre trovato le giuste motivazioni. Bisogna continuare così, gara per gara. E' importante saper dare tutto in partita anche se non ci sono obiettivi di mezzo, ne vale della nostra personalità. E’ giusto trovare le motivazioni per affrontare al meglio ogni avversario"

De Laurentiis compie 70 anni. E Meret ha voluto fare gli auguri al presidente del Napoli: "Gli facciamo tutti quanti gli auguri per questo compleanno, il presidente rappresenta una figura molto importante per noi. E' un punto di riferimento ora e lo sarà per le stagioni a venire. E' sempre importante avere lui e lo staff vicini”. 

Conf_Europa League_Ancelotti_Meret.jpg

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO