Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Stage Nazionale, sguardo ai giovani: ma i più forti dove sono?

| News calcio | Autore: Marco Juric

Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati in Nazionale per due giorni di stage a Coverciano. 35 i giocatori chiamati, tutti di età compresa tra i 18 e i 24 anni. Un’occasione per il CT azzurro di visionare da vicino molti dei giovani già nel giro delle Nazionali giovanili. Uno stage organizzato nell’ottica del lavoro di raccordo e coordinamento tra il Club Italia e le nazionali azzurre soprattutto in vista dei prossimi impegni giovanili, il Campionato Europeo Under 21 e il Mondiale Under 20. Non a caso infatti saranno presenti anche i tecnici Luigi Di Biagio, Paolo Nicolato mancini di biagio gravina evento GDMinsieme al coordinatore delle Nazionali Giovanili del Club Italia Maurizio Viscidi. 

 

E I GIOVANI PIU’ FORTI?

Quarantott’ore tutti insieme appassionatamente per continuare il lavoro di crescita del movimento azzurro. Ma con delle eccezioni. Dette le assenze dei calciatori impegnati nei posticipi di lunedi - mancheranno le certezze dell’Under 21 Mandragora, Adjapong, Locatelli e Mancini - ci sono alcune assenze che hanno una giustificazione. Ma Chiesa, Pellegrini, Barella e Kean? Domanda lecita, ma la risposta è facile. Semplicemente perchè sono giocatori ben conosciuti da tutti gli allenatori nazionali e uno stage il giorno dopo le rispettive partite con i club (probabilmente da titolari) avrebbe poco senso. Tutti e 4 saranno tutti aggregati all’ultimo momento al gruppo dell’Under che parteciperà all’Europeo in casa, con l’unica esclusione di Donnarumma (ancora in età da Under) ma ben sostituito dal duo Meret-Audero.

kean italia nazionale IMAGE

Caldara e Conti? Ecco, qui va fatto un discorso diverso. Entrambi i giocatori - insieme a Di Lorenzo, Murru, Biraschi e Petagna - non sono più in età da Under, ma restano prospetti per la Nazionale A, con pochi minuti nelle gambe nel Milan. Mancini vuole osservarli da vicino, non avendo la possibilità di farlo nel loro club. 

Una full immersion azzurra. Obiettivo vincere con le Under, ma con uno sguardo al futuro con ormai Euro 2020 alle porte.

Condividi articolo su

Tag

Nazionali

Potrebbe interessarti

Calciomercato

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968