Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Inghilterra, contro l'Italia arriva l'esordio di Lewis Cook. E il nonno vince quasi 20 000 euro

| Storie | Autore: Redazione

È uno dei punti fermi del Bournemouth, Lewis Cook. Parabola ascendente di quelle importanti, rendimento da top player che piace a tanti allenatori. Di Ct ne basta uno, Gareth Southgate: quello della sua Inghilterra, che lo ha convocato per le due amichevoli contro Olanda e Italia. Novanta minuti in panchina contro gli Orange, l'esordio stasera con gli azzurri. Accade tutto al minuto numero 71. A lasciargli il posto è Lingard, con il punteggio fermo sul vantaggio per gli inglesi. Una grande soddifazione per il classe 1997 delle Cherries, nonostante il pareggio all'ultimo firmato Insigne. Ma non solo. Esatto, la sua prima con la Nazionale ha anche procurato un notevole guadagno... in famiglia.

Il nonno, infatti, è (da buon inglese) un abile scommettitore, al punto da essersi giocato 600€ (525£ circa) sulla prima coi Tre Leoni del suo amato nipote. Una scommessa quotata 33:1, che ha fruttato poco meno di 20 mila euro: 19.800€ per l'esattezza. Una "follia" dal lieto fine. Un bel premio per la fiducia, nella speranza che Lewis faccia tante altre presenze. Chissà, magari anche in Russia. Qualche scommessa sulle partite del Mondiale, a prescindere da tutto, non gliela leverà nessuno.

Condividi articolo su

Calciomercato

Serie A