Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Il cinquantesimo gol dell'Europeo, Bale nella storia insieme al suo Galles: 0-3 e primo posto nel Girone B

| News calcio | Autore: Edoardo Marcarini

3 su 3, 6 e 50. I numeri del Galles (e dell'Europeo) sono questi: tre gol in altrettante partite per Gareth Bale, che entra nella storia, raggiungendo Michel Platini (1984), Hristo Stoichkov (1996), Alan Shearer (1996), Savo Milosevic (2000), Ruud Van Nilsterooy (2004) e Milan Baros (2004). Platini segnò in ogni gara nell'Europeo dell'84 (9 in 5), l'olandese Van Nilsterooy ne fece addirittura quattro nelle prime tre partite a Euro 2004, Bale, comunque, si gode l'ingresso nella Storia. Per lui e per il suo Galles, alla prima volta ad un Europeo, qualificato agli ottavi di finale come primo nel girone a quota 6 punti: lasciata alle spalle l'odiata Inghilterra, il derby britannico l'hanno vinto i cugini meno blasonati. E Bale e compagni si augurano di imitare il cammino del Galles del Mondiale del 1958,: nell'unica altra partecipazione tra Europei e Mondiali, il Galles arrivò fino ai quarti di finale, venendo sconfitto dal Brasile del diciassettenne Pelè. Gallesi allora sconfitti con onore, oggi vittoriosi e primi con merito, e che toccano, col gol di Neil Taylor, quota cinquanta. L'esterno difensivo del Galles e dello Swansea, infatti, ha segnato il suo primo gol in Nazionale, ma soprattutto il cinquantesimo gol di Euro 2016, con quello di Bale del definitivo 3-0 alla Russia siamo a 51. E adesso? Il Galles attende: di sicuro giocherà al Parco dei Principi sabato 25 alle 18, l'avversaria sarà una terza classificata, proveniente o dal Girone A, o dal C o dal D. Intanto la festa è iniziata, la Storia è stata scritta, tra Bale e il Galles, il sogno è realtà: ottavi di finale.
Condividi articolo su

Calciomercato

Serie A