Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Guardiola risponde a Raiola: "Prima mi offre Pogba e Mkhitaryan e poi insulta?"

| News calcio | Autore: Redazione

Dopo un paio di settimane, arriva la risposta di Pep Guardiola a Mino Raiola. Il procuratore ci era andato giù pesante, insultando l'allenatore del City definendolo "codardo" e paragonandolo ad un cane. Nella conferenza stampa di vigilia del derby di Manchester (che può valere il titolo per il City), l'ex centrocampista catalano ha replicato alle parole di Mino: "Questa persona" - dice Pep riferendosi ovviamente a Raiola - due mesi fa è venuta ad offrirmi Mkhitaryan e Pogba, affinché venissero a giocare con noi al Manchester City. Sì, esatto, proprio due mesi fa. Io non sono quel tipo di persona che deve proteggere i suoi giocatori, ma non può portare i suoi giocatori da me come si fa con un cane". E a proposito di cani, Guardiola risponde anche su questo aspetto: "Il paragone con un cane non è bello. Deve rispettare i cani".


[videosky id=411678][/videosky]


Condividi articolo su

Tag

Man City

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Serie A