Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Montella: "Per Balotelli bisogna ragionare. Chiesa resta. De Rossi? Abbiamo insistito tutti"

| Calciomercato | Autore: Redazione

Chiusa la prima parte della preparazione estiva, la Fiorentina è pronta per gli Stati Uniti.

Veretout Fiorentina allenamento 05 GDM.jpg

Al termine della seduta d’allenamento mattutina, prima della partenza per Milano, Vincenzo Montella ha tenuto la conferenza stampa conclusiva della prima settimana di ritiro viola, dove ha fatto il punto del mercato: "Balotelli? E’ un calciatore di grandi potenzialità. Alcune inespresse rispetto al suo potenziale. Ma prima di dire che è un giocatore della Fiorentina ci sono tanti ragionamenti da fare. Chiesa? Abbiamo detto cento volte che lui resta. Ha un contratto lungo. E nessuno vicino a Federico ci ha detto che lui vuole andare via. Neppure Enrico Chiesa con il quale ho giocato insieme. Quando incontrerò Federico in America ci parleremo” ha sottolineato l’allenatore viola.

Montella Fiorentina IMAGE.jpg

Vlahovic e Simeone? Se arriverà un altro centravanti è chiaro che uno dei due dovrà andar via. Valuteremo strada facendo. Veretout? Non partirà con noi. Stiamo aspettando che si sistemi".

E infine, sulla questione De Rossi, ha confermato l’interesse del club viola: "Potrebbe dare tanto alla Fiorentina. Abbiamo insistito tutti per convincerlo, ora ho smesso un po’ di bombardarlo. Deve essere lui a decidere. Non è una scelta facile. Di sicuro gli dispiacerebbe smettere di giocare a calcio".

 

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione