Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Ajax, de Jong a un euro? Ora vale oltre settanta milioni

| Calciomercato | Autore: Redazione

L'Ajax comprò Frenkie de Jong al costo di un euro dal Willem: ora ne vale oltre 70 milioni, ma potrà generare un'enorme plusvalenza per tutti

Quanto sta crescendo Frenkie de Jong? Il nome del centrocampista dell'Ajax è destinato a farsi tanto sentire nei prossimi anni. Perché la qualità che il classe '97 ha finora mostrato lo sta portando al top d'Europa. Quindi del mondo. E non è un caso che il calciomercato internazionale stia già muovendo i primi passi sul giocatore che soltanto due anni fa giocava tra le riserve della squadra olandese, prima di passare in pianta stabile tra i più grandi. 21 anni, un talento cristallino, e già una discreta esperienza non solo in campionato, ma anche in competizioni europee (Champions ed Europa League). Un giocatore che può valere un'enorme plusvalenza, se si pensa che il suo acquisto sia costato solo 1 euro.

Proprio così, 1 euro. Una cifra simbolica, ma a questo prezzo venne ceduto il cartellino del giocatore in possesso del Willem II all'Ajax B, dove il giocatore ha esordito nel 2016. Un prezzo irrisorio, pattuito per non bloccare il trasferimento di un giocatore al quale era stato prospettato un enorme avanzamento di carriera. Ma c'era, e c'è tutt'ora, una clausola importante: il 10% della futura cessione, riporta Sport Bild, dovrà essere versato dall'Ajax al Willem.

Di fatto, una plusvalenza enorme anche per il club di Tilburg (cittadina non molto lontana dalla ben più nota Eindhoven), soprattutto se le cifre richieste dagli olandesi dovessero essere esaudite: oltre 70 sono i milioni richiesti per la vendita del cartellino del centrocampista, che potrebbe prepararsi per affrontare una nuova avventura. Da 1 euro a 70 milioni la distanza è molta. Evidentemente, tutt'altro che incolmabile.

Condividi articolo su

Calciomercato

Serie A