Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Bosnia, Prosinecki ritira le dimissioni: "Possiamo ancora qualificarci"

| News calcio | Autore: Redazione

Robert Prosineck ci ripensa. "L'ex ct" della Bosnia aveva dato le sue dimissioni da allenatore della nazionale dopo il pesante ko contro l'Armenia (4-2), ma ora pochi giorni dopo l'inaspettata decisione ci ha ripensato. A chiedergli di restare al suo posto è stata la Federazione bosniaca dato che la Nazionale di Pjanic e Dzeko resta ancora matematicamente in corsa per la qualificazione ad Euro 2020. Inserita nel gruppo J, quello dell'Italia, infatti la nazionale bosniaca è al momento al quarto posto a -5 dalla Finlandia seconda in classifica: insomma, la possibilità di fare bene e centrare la qualificazione c'è dato che mancano ancora quattro partite.

Pjanic Bosnia Erzegovina IMAGE.jpg

Ed è stato anche questo uno dei motivi che ha spinto Robert Prosineck a ripensarci e decidere di restare ct della Bosnia: "Ho cambiato idea grazie alle persone che mi hanno sostenuto.Sarebbe stato facile andarsene e dire che è finita, ma ho deciso di restare e ora spero che possiamo sistemare le cose. Un cambio d'allenatore ora non avrebbe portato alcun effetto positivo. Inoltre le possibilità di qualificarci per gli Europei sono ancora lì".

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A