Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Bari, asse di mercato col Carpi: da Nzola e Vano a Franchini e Palumbo

ph.Gianni Di Campi

| Calciomercato | Autore: Redazione

Un asse tra la Puglia e la via Emilia. E' quanto stanno mettendo in piedi la neonata SSC Bari e il Carpi, forti anche dei trascorsi di Cristiano Giuntoli, Matteo Scala e Giandomenico Costi – colui che gestisce il mercato del club di Aurelio De Laurentiis - al Cabassi.

Sono quattro i calciatori nel mirino dei pugliesi: l'attaccante franco-angolano M'Bala Nzola, 22enne reduce da una stagione opaca in Serie B nella scorsa stagione, senza reti all'attivo, ma due anni fa protagonista con la Virtus Francavilla in Serie C con 11 centri, il difensore 24enne Federico Franchini (ex Juve Stabia),il laterale destro Luigi Palumbo, classe 1991 prelevato dal Carpi nello scorso gennaio dopo la prima parte di stagione con il Monterosi (Serie D laziale) e l'attaccante Michele Vano, acquisito dagli biancorossi in estate ma in rete 8 volte in C con l'Arzachena dopo una carriera trascorsa tra i Dilettanti nella scorsa stagione.

Trattative che il Bari porta avanti a prescindere dalla categoria nella quale giocherà nel prossimo campionato. Intanto i primi annunci, almeno legati all'organigramma, potrebbero arrivare prima di Ferragosto. A partire dall'allenatore.

A cura di Luca Guerra

Condividi articolo su