Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Andorra, è record... negativo! 83 partite senza vincere, superato il Lussemburgo

| News calcio | Autore: Redazione

C'è una Nazionale, in Europa, che non sa vincere ma batte i record. Calma, nessun indovinello: il record è negativo, ecco spiegato. Sì, perché l'Andorra, dopo l'ennesima sconfitta della sua storia rimediata ieri, ha scritto un po' la storia a suo modo. Un piccolo Paesino, tra Spagna e Francia, che nel calcio non si è mai distinto in chiave positiva, ovvio. E stavolta si fa notare. Con la debacle di ieri sera, contro la Lettonia, la Nazionale di Lima (il 'difensore-goleador') e compagni ha collezionato la sua ottantatreesima partita consecutiva senza conquistare una vittoria. Un dato, che comprende non solo i match ufficiali ma anche le amichevoli, che è adesso un record. Solo pareggi e, soprattutto, sconfitte per l'Andorra. L'ultimo successo risale addirittura al 2004, quando Marc Bernaus siglò l'1-0 finale contro la Macedonia e mandò in visibilio - e siamo ironici - in centoventi spettatori presenti. Prima di ieri sera, tale record apparteneva al Lussemburgo (tra l'altro protagonista proprio ieri sera nella partita più bella della serata contro la Bulgaria), che non conquistò vittorie per ottantadue partite consecutive, tra il 1995 e il 2006. Adesso, però, a modo suo vince l'Andorra. In negativo, ma vince. E le partite senza una vittoria, in maniera consecutiva, sono addirittura ottantatré.
Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A