Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Un drone... al Castellani: l'Empoli di Sarri studiato dall'alto e registrato, le immagini

| News calcio | Autore: Guido Barucco

Sibilo quasi assordante, occhi che si alzano al cielo. "Cos'è?", domanda qualche bambino incuriosito. D'improvviso, un protagonista nel cielo del Castellani. A venti minuti dalla fine dell'allenamento si è alzato in aria, ed ha studiato tutti gli altri. Nessun alieno, e neanche trovate spionistiche delle squadre avversarie. E', semplicemente, l'ultimo strumento al servizio di Maurizio Sarri e del suo staff, che da qualche settimana ne approfitta per analizzare al meglio la squadra. Un drone, appunto. Per un Empoli davvero 2.0. Telecamera accesa e... via. Si registra. Ultima parte del gruppo rimasto in campo a provare schemi e movimenti, sia offensivi che difensivi. L'allenatore osserva e memorizza, sì, ma la tecnologia può essere un'arma in più per capire dove e come migliorare. E allora, finito l'allenamento, staff tecnico riunito al completo in una sala stampa che per un po' diventa aula video. Telone bianco sul muro e proiettore acceso, venti minuti di registrazione da scaricare sul pc e poi studiare. Nei minimi particolari. Perché il calcio si evolve, la tecnologia può aiutare a crescere. E così, adesso, se passate dal Castellani e gli occhi si alzeranno al cielo... saprete che non ci sono alieni, né ufo. E' il drone di Sarri e del suo staff, un Empoli che stupisce in campionato e che in allenamenti diventa sempre più... 2.0.  (Per la foto dall'alto, ringraziamo l'Empoli FC)
Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

Calciomercato


Book GDM

Copyright 2014, 2021
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968