Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Il figlio di Beckham esulta al gol del PSG, un dirigente del Chelsea lo richiama ma David non gradisce

| News calcio | Autore: Salvatore Malfitano

Il clima, a Stamford Bridge, è molto teso. E l’eliminazione del Chelsea dalla Champions League, ancora per mano del Paris Saint-Germain, non ha di certo aiutato in questo senso. Gli ultimi a farne le spese, di questa situazione, sono stati David Beckham e suo figlio Brooklyn, stando a quanto riporta il Daily Mail. I due erano stati invitati dalla società francese nel box riservato ai dirigenti, per assistere alla partita; Beckham, infatti, ha mantenuto un ottimo rapporto con il PSG, dove ha chiuso la carriera nel 2013. Al gol di Rabiot, che ha aperto le marcature, Brooklyn si sarebbe lasciato andare a una leggera esultanza, che non è sfuggita a Joe Hemani, storico vicepresidente del Chelsea. Hemani, dunque, avrebbe richiamato il ragazzo a una maggiore compostezza; un rimprovero che ha infastidito parecchio Beckham. Dopo un breve scambio di battute, ad ogni modo, la questione si è subito risolta e non ha avuto seguito, né all’intervallo né al termine della partita.
Condividi articolo su

Tag

Potrebbe interessarti

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968