Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

ICC | Juve-Tottenham, bambino in campo per CR7. Sarri: "Non è un'invasione, è gioia"

| News calcio | Autore: Redazione

Un'invasione a lieto fine. Nessuna dimostrazione particolare, nè tentativo di attirare l'attenzione in modi plateali iniziando a correre in mezzo al campo. L'obiettivo era uno solo: un ricordo con Cristiano Ronaldo.

Il protagonista? Un bambino che durante l'amichevole di International Champions Cup della Juventus contro il Tottenham ha superato gli steward ed ha puntato dritto verso la panchina bianconera. 

A 'salvarlo' dalla sicurezza dello stadio è stato Maurizio Sarri che l'ha mandato da CR7 per realizzare quel desiderio nato con un'invasione e finito nel migliore dei modi per quel bambino.

A raccontare com'è andata, ci ha poi pensato lo stesso allenatore bianconero a fine gara: "Ho visto questo ragazzino in mezzo al campo e avevo capito che lui voleva farsi la foto con Cristiano Ronaldo e avevo paura lo portassero via, quindi gli ho fatto cenno di venire verso di me e l'ho mandato a farsi le foto con Cristiano. Quando vedo un ragazzo così giovane in campo, per me non è un'invasione, è gioia"

[tweet id="1153009109672824839"][/tweet]

Sogno realizzato, grazie a CR7 e con la complicità di Sarri.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato


L'editoriale
Redazione