Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Gianni De Biasi: "In Albania ingaggi medi da 30.000 euro. Su Toro e Udinese dico…"

| News calcio | Autore: Redazione

Dal 2011 alla guida dell'Albania, una realtà in progressiva crescita: il pareggio di lusso con la Francia, il successo ottenuto in Portogallo... Gianni De Biasi è il protagonista del grande momento di questa Nazionale. L'ex allenatore di Torino ed Udinese ha parlato in esclusiva per GianlucaDiMarzio.com, tra curiosità e opinioni anche sui club da lui allenati in passato. C'è un giocatore albanese che consiglierebbe al nostro campionato? "È una domanda che mi hanno già fatto molti procuratori, dovreste chiedere a loro… Ci sono già ragazzi albanesi interessanti in Italia come Hysaj dell'Empoli e Memushaj del Pescara". Rispetto al campionato italiano, a quanto ammontano circa gli stipendi in Albania rispetto a quelli dei giocatori in Italia? "Uno degli ingaggi più alti in Albania raggiunge i 70-80.000€ a stagione, esistono massimo 10 calciatori nel campionato albanese ad avere uno stipendio simile. La media è sui 30.000 all'anno. Un giocatore come Pazzini, per esempio, sarebbe totalmente fuori portata per chiunque". Parliamo di due club che lei ha allenato, come Torino ed Udinese. Come vede queste due squadre ora? "Il Torino ha ceduto due pezzi importanti come Immobile e Cerci, ripartendo da Quagliarella ed Amauri, ma finora ha fatto bene. L'Udinese ha invece cambiato guida tecnica, Stramaccioni però potrà dare molto: Udine è una piazza nella quale si può lavorare al meglio". A cura di Simone Nobilini
Condividi articolo su

Tag

Calciomercato