Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Focus Juventus - Tra rinnovi e addii, i bianconeri tornano su Vrsaljko: il punto sul mercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Settimana di addii e di rinnovi in casa Juventus. Dopo aver sfiorato il triplete alla sua prima stagione sulla panchina bianconera, Massimiliano Allegri ha prolungato il suo contratto per un altro anno; il nuovo accordo scadrà nel 2017. Rinnovo anche per Claudio Marchisio, come annunciato dal presidente Andrea Agnelli lunedì in conferenza stampa. Il numero otto sarà bianconero fino a 2020. Dopo la partenza di Storari e l’arrivo di Neto, il terzo portiere sarà ancora Rubinho, che ha firmato il rinnovo per un altro anno.

Tra gli affari ufficializzati c’è l’arrivo di Simone Zaza e le partenze di Andrea Pirlo (che giocherà nei New York City FC), di Angelo Ogbonna con direzione West Ham e di Luca Marrone, nuovo giocatore del Carpi. La società biancorossa potrebbe presto abbracciare anche Alberto Cerri, che dopo essersi svincolato dal Parma sta per firmare un nuovo contratto con la Juventus. Poi, il prestito alla squadra neopromossa.

Sorensen è un nuovo giocatore del Colonia, mentre il prossimo anno la Bundesliga non vedrà Kingsley Coman tra i protagonisti: è stata infatti rifiutata un’offerta da 15 milioni del Bayern Monaco per il giovane attaccante francese. Dopo il doppio prestito all’Amburgo e al Panathinaikos, su Ouasim Bouy c’è ora l’interesse del Chievo Verona, mentre rimane da definire il futuro di Fernando Llorente.

E se per l’attaccante si prospetta una cessione, Mauricio Isla potrebbe invece rimanere bianconero. Dopo aver vinto la Copa America con il suo Cile, il giocatore tornato dal prestito QPR piace al Siviglia ma verrebbe ceduto solo per una cifra pari a 15 milioni di euro. Solo in caso di offerta pari o superiore, la Juventus lo lascerebbe partire e punterebbe tutto su Sime Vrsaljko. Sul giocatore del Sassuolo rimane sempre forte l’interesse del Napoli ma in settimana i bianconeri si sono inseriti nella trattativa.

Nessuna fretta di chiudere, l’arrivo del giocatore croato (il cui cartellino viene valutato 15 milioni di euro) è legato alla partenza di Isla. I due club sono in ottimi rapporti, possibili sviluppi nei prossimi giorni. Per una squadra che continua cambiare, tra conferme e addii la Juventus si prepara a ritrovarsi per l’inizio della nuova stagione.

Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A