Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Fantacalcio | La top 11 di giornata: chi schierare assolutamente

| Fantamania | Autore: Jonathan Manca

Dopo le emozioni europee si torna con la testa alla Serie A e al fantacalcio. Dopo 14 giornate si stanno delineando le classifiche delle varie leghe come quella della Serie A. C'erano attese più alte per alcuni - dopo l'asta - e per altri meno, ma straordinariamente stanno volando in classifica grazie agli acquisti a basso prezzo di "Campioni del bonus" come Cristante e Luis Alberto.

Ogni giornata però bisogna riprendere in mano la propria rosa (anche se falcidiate da infortuni, squalifiche o bidoni incredibili) e costruire la formazione intorno alle proprie certezze. Giocatori insostituibili che potrebbero da soli farvi vincere il fantacalcio. E allora chi e quali sono i migliori 11 della prossima giornata? Sfruttando un modulo che ci permetta di racimolare punti anche col modificatore difesa abbiamo scelto loro:

Viviano (Bologna-Sampdoria)

E' tornato Emiliano Viviano. Ottimi voti a garanzia di un portiere che difficilmente tradisce. Nuovamente titolare da quattro giornate e ha subito tre gol (di cui due nei minuti finali contro la Juventus). Un gigante tra i pali spesso protagonista di interventi decisivi che alzano automaticamente il suo voto in pagella. Il 6,5 ormai sembra una bellissima abitudine.



||||

Romulo (Sassuolo-Hellas Verona)

Sfruttiamo nella nostra difesa a quattro le doti di un giocatore “tuttocampista”. Giocherà a centrocampo, ma è listato difensore. Difficilmente va sotto il 6. Contro il Sassuolo lo aspetta una partita dove sarà importante segnare per recuperare terreno in classifica contro una squadra che sta faticando come i neroverdi. Lui c'è sempre con i suoi inserimenti e con i suoi assist, spesso a prescindere dai risultati del Verona. Può regalare bonus.



||||

Skriniar (Cagliari-Inter)

Il difensore più in forma del campionato. Fantamedia invidiabile anche per un centrocampista (7.00), pulito e preciso. Fin qui mai in affanno o in calo. Doveroso continuare a crederci e dargli la possibilità di continuare a farvi volare al fantacalcio.



||||

Albiol (Udinese-Napoli)

E' atteso da una sfida complessa perché l'Udinese ha cambiato allenatore in settimana (tra l'altro ex della partita) e quindi venderà cara la pelle. Ma chi ha visto lo spagnolo martedì sera in Champions League sa che è in forma e poter contare su di lui al fantacalcio vale oro. Statene certi. Albiol è come il cappello di Chuck Norris in Walker Texas Rangers...non cade mai.



||||

Kolarov (Genoa-Roma)

Irrinunciabile per voi e per Di Francesco. Se avete bisogno di motivi validi per schierarlo: fantamedia 7.16, 12 partite giocate e 0 cartellini gialli o rossi, 2 gol e 2 assist fin qui. Chapeau.
P.S. Al Genoa ha già segnato in maglia Lazio. Ricordate l'allenatore biancoceleste di allora? Inizia con la B...



||||

Milinkovic-Savic (Lazio-Fiorentina)

Ci si aspettava in generale qualcosa in più in termini di gol e assist da “l'Orco serbo” come è stato definito quest'anno, ma il suo rendimento non è mai stato negativo, anzi. Puntiamo su di lui in questa partita perché c'è un incrocio di mercato bello alle spalle che lo voleva in maglia Viola al suo arrivo in Italia, perché il primo gol in Serie A lo segnò proprio alla Fiorentina e lo scorso nella partita di andata regalò due assist. Coincidenze? Noi non ci crediamo...



||||

Bonaventura (Milan-Torino)

Che fine ha fatto Jack? Qualche infortunio di troppo lo ha limitato quest'anno, ma nel Milan che fatica è sempre uno dei più positivi. E' carico e ha voglia di fare bene e confermarsi per guadagnare – oltre alla fiducia di Montella – anche quella del prossimo CT della Nazionale.



||||

Birsa (Chievo Verona-Spal)

Non è ancora ai suoi livelli ottimali, ma anche per lui parlano i due gol e quattro assist messi a referto in 13 giornate. E' uno dei pilastri del fantacalcio ormai da due anni a questa parte. Contro la Spal (terza squadra più fallosa della Serie A con 27 cartellini gialli) le sue punizioni potrebbero diventare una buona soluzione a livello di bonus.



||||

Ilicic (Atalanta-Benevento)

Dopo il passo falso di domenica sera contro l'Inter a San Siro dove è sceso sotto al 6 avrà certamente voglia di riprendere la strada più che positiva intrapresa sin qui con la maglia della Dea. Il suo campionato è di assoluto livello. Non rinunciateci perchè in coppia col Papu contro il Benevento può essere letale.



||||

Mandzukic (Juventus-Crotone)

Lasciando stare l'ovvietà al fantacalcio e non citando i soliti: Icardi, Dzeko, Mertens, Higuain ecc. propendiamo per il croato. L'attaccante bianconero ha riposato contro il Barcellona e se Higuain e Dybala vanno a corrente alternata state pur certi che lui non lo farà. Dategli fiducia e inseritelo... chissà che non vi prenda alla lettera regalandovi +3 grazie alle sue percussioni in area.



||||

Belotti (Milan-Torino)

Il Gallo non vi ha lasciati, si è solo preso un po' di pausa. Schieratelo ad occhi chiusi. Senza se e senza ma. Lui ha voglia di spaccare la rete e chissà che magari non riprenda proprio contro la squadra che quest'estate ha tentato di sedurlo in tutti i modi. Fidatevi del Gallo come se fosse l'ultima cosa che farete nella vostra vita di fantallenatori.


Condividi articolo su

Tag

Serie A

Potrebbe interessarti

Serie A

Book GDM

Copyright 2014, 2020
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968