Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Alvaro Dominguez lascia il calcio: "Nessuno vorrebbe rimanere invalido a 27 anni"

| Storie | Autore: Diego Errichetti

Un passato all'Atletico Madrid, un presente al Borussia Mönchengladbach come uno dei migliori difensori di tutta la Bundesliga. Seppur a tratti, a causa di infortuni che lo hanno tenuto fuori dal campo per praticamente tutte le ultime due stagioni. Alvaro Dominguez ha deciso oggi di ritirarsi dal calcio giocato, all'età di 27 anni. Il centrale spagnolo ha detto addio perchè in condizioni troppo fragili per poter continuare l'attività professionistica. E lo ha comunicato attraverso un video pubblicato sui suoi social, in cui ha affermato che "nessuno vorrebbe rimanere invalido a una così giovane età". Una scelta difficile, ma di coscienza e maturità. Dominguez lascia il calcio e saluta così i suoi tifosi.

LEGGI ANCHE: "Quali, quando e perchè: i giocatori più giovani a essersi ritirati"


Condividi articolo su

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A