Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

2014, Odissea nel mercato - Kelic: "Serie A, un sogno. Contatti con Genoa e Catania"

| Calciomercato | Autore: Guglielmo Cannavale

Renato Kelic insegue l'Italia. Sogna la Serie A, vede il suo futuro in un club italiano. E' l'ultimo capitolo dell'odissea di mercato, ha il contratto in scadenza nel 2014. Gioca nello Slovan Liberec, ma ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza tra un anno e mezzo. Aspetta un'offerta in estate, spera che sia dall'Italia. Su di lui c'è soprattutto il Catania, in passato è stato seguito da Roma, Samp, Young Boys, Krasnodar e Panathinaikos, oltre al Genoa. Tra Serie A e futuro, Renato Kelic parla in esclusiva a Gianlucadimarzio.com: "L'Italia mi piace, è veramente un bel paese in cui vivere. Sarei felice se un giorno dovessi venire a giocare in Serie A. Sarebbe davvero un sogno per me arrivare in un campionato così importante. Ho un contratto fino al 2014 e penso che lascerò lo Slovan Liberec quest'estate. Ho dei contatti con Catania e Genoa. Spero di venire in Italia quest'estate, è il mio desiderio. Brozovic e Bubnjic? Posso solo dire che sono degli ottimi giocatori e penso che l'Italia sia un grande paese per i giocatori croati". Kelic è il capitano della nazionale croata Under 21, sarà comunitario dall'estate come tutti i croati. E' un difensore centrale, classe ’91: forte fisicamente (è alto 1,90 m), è molto bravo nel gioco aereo. Gioca nel campionato ceco, con lo Slovan Liberec si è messo in mostra nei preliminari di Europa League. Molte squadre lo stanno seguendo, Kelic aspetta l'offerta giusta in estate. E' già tempo di pensare al futuro, sognando l'Italia... Staff - Guglielmo Cannavale
Condividi articolo su

Tag

Genoa, Catania

Potrebbe interessarti

BOX VIDEO

Calciomercato

Serie A