Torino, Cerci: “Momento di grande euforia. Atletico? Sapevo della loro presenza”

Gianluca Di Marzio
13-04-2014 17:21

Un gol che regala un successo fondamentale per continuare a sognare l’Europa, Alessio Cerci commenta così ai microfoni di Sky: “E’ stata una partita sofferta che non meritavamo di perdere. Un carico di emozioni incredibile, ho tolto la maglia non pensando alla diffida: ero troppo emozionato, mi è venuto spontaneo. Oggi è successo qualcosa di incredibile, pensiamo partita dopo partita, cercando di vincerle tutte, poi tireremo le somme. Dopo questo successo andrò in ritiro con l'Italia con ancora più euforia. Cerco continuità con questa squadra ma sono consapevole delle mie qualità. Sapevo della presenza degli osservatori dell'Atletico Madrid, meglio di così non poteva andare"

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario aver Accesso effettuato per pubblicare un commento