Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Zielinski: "Battere la Juve per riaprire il campionato. Non ho nessuna voglia di muovermi da Napoli"

| | News calcio | Autore: Redazione

Manca sempre meno alla doppia sfida con la Juventus e il Napoli crede nella doppia vittoria contro i bianconeri. A confermarlo sono le parole di Piotr Zielinski, intervenuto a Radio Kiss Kiss: "C'è grande attesa e la stiamo sentendo, vogliamo regalare una bella gioia al nostro pubblico perché per loro è molto importante vincere. E vogliamo farlo anche per avvicinarci alla Juventus: il campionato non è finito e si può sicuramente riaprire. Noi vogliamo arrivare più in alto possibile. La Coppa Italia? Sì, crediamo alla finale, siamo una grande squadra e possiamo recuperare tranquillamente due gol. Ma pensiamo per il momento alla partita di domenica sera."

Non solo Napoli-Juve però, il centrocampista polacco ha parlato anche di futuro: "Sto benissimo al Napoli e non ho nessuna voglia di muovermi. Abbiamo un grandissimo gruppo, un pubblico fantastico: non ci sono problemi. Sarri? Ha meritato di vincere la Panchina d'Oro, sono felice per lui. Sì, mi dice che posso diventare il più forte in Europa, ma io devo ancora migliorare e limare tante cose, il potenziale per diventare un centrocampista importante c'è." Magari come Boniek...: "Mi ha dettò che mi telefonerà dopo la partita contro la Juve, finora non abbiamo parlato tanto".

Per Zielinski anche un bilancio della prima stagione in azzurro: "Che bello giocare con così tanti campioni. Mi trovo bene, spero di poter dare ancora tanto fino alla fine". Il pensiero a volte va ancora alla doppia sfida con il Real: "Peccato, potevamo non prendere quei gol. Al San Paolo non hanno toccato palla". Chiusura su Milik, che sta tornando a pieno regime dopo l'infortunio: "L'ho visto carico in Nazionale, sarà importante in questo finale di stagione perché è un grandissimo giocatore".



Condividi articolo su


Copyright 2014, 2016
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968