Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Torino, Mihajlovic: "Iturbe è una scommessa che voglio vincere. Mercato? Faremo altri acquisti"

07/01 12:30 | Ultime dai campi | Autore: Redazione

Sassuolo-Torino, si riparte anche in casa granata. L'obiettivo è sempre lo stesso, qualificarsi per l'Europa League e il mercato darà la possibilità di accorciare ulteriormente il gap con le "big". La sfida di campionato con gli emiliani è l'occasione giusta per iniziare bene il 2017. Sinisa Mihajlovic, nella conferenza stampa della vigilia, parte dalla presentazione dei due nuovi acquisti, Iturbe e Carlao:

"Iturbe può essere utilizzato sia a destra che a sinistra e di solito io schiero gli esterni nella fascia opposta rispetto al loro piede preferito. Penso che abbia caratteristiche che possano completare il nostro attacco: è una scommessa che voglio vincere. Carlao? Anche lui è una scommessa e penso che possa completare bene la difesa. E' un marcatore forte fisicamente e dotato di una buona tecnica. Bovo? Mi ha telefonato e mi ha detto che non voleva fare polemica: nessun problema, c'è stima e rispetto reciproco. Potrebbe non essere l'unico a essere ceduto. Abbiamo bisogno di altri giocatori in entrata per completare l'organico e per essere all'altezza delle squadre più attrezzate di noi".

Per la gara che vedrà il Torino scendere in campo alle 15 al Mapei Mihajlovic ha un solo pensiero in testa, chiudere il girone d'andata a 31 punti: "Sarà una settimana importante per noi perché affronteremo il Sassuolo e poi due volte il Milan: il nostro obiettivo sono i 31 punti. Vogliamo farne ancora di più nel girone di ritorno e il mio desiderio è di battere il record di punti del Torino da quando c'è il campionato a 20 squadre. Questo dovrebbe bastare per arrivare in Europa Legaue, il traguardo al quale ambiamo".

Condividi articolo su

Serie A

Copyright 2014, 2016
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968