Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

#TopOfThePost | Dal derby di casa Bonucci alla 'gru' di Perin: 5 post da non perdere

21/04 01:35 | Rubriche | Autore: Redazione

"E dopo le fatiche di Champions, neanche il tempo di recuperare che è subito derby!!!". Sì, proprio così. Nemmeno 24 ore dopo i 90 minuti del Camp Nou - e il passaggio di turno alle semifinali di Champions - ecco che Leonardo Bonucci è dovuto scendere di nuovo in campo. Niente scarpini e divisa però, solo il joystick in mano. E in casa del difensore bianconero è... derby! Torino-Juventus e Leonardo contro il piccolo Lorenzo alla Play. Un dolce antipasto della stracittadina che (in campo) andrà in scena il prossimo 6 maggio. (VIDEO)


Da un bianconero ad un altro. Da Bonucci a Dani Alves. Il brasiliano è tornato al Camp Nou da avversario e ne è uscito vincitore insieme alla sua Juventus. Ma quando Neymar, al momento del fischio finale, è scoppiato a piangere per l'addio del Barça alla Champions, non ha potuto non consolarlo. Un abbraccio, da amico. E quella foto poi sul profilo Instagram del giocatore con un "Ti voglio bene fratello" a cui lo stesso Neymar ha risposto così: "Ti voglio bene anche io fratello... ti auguro tutta la fortuna di questo mondo".


Dalla commozione del giocatore blaugrana, alle risate con Mattia Perin. Il portiere sta proseguendo il suo recupero dall'infortunio e, in palestra, insieme ai fisioterapisti trova anche il modo per strappare un sorriso. Come? Con la mossa della gru sulla tavoletta. Perché #karatekidmefaiunbaffo!


Ancora risate, ma questa volta in casa Atalanta con un Bryan Cristante poco cinefilo che ha messo Brad Pitt sul Titanic, invece di Leonardo Di Caprio. Ma poco male per Gasperini che gli chiederà certo di conoscere a memoria i suoi dettami tattici e non i protagonisti dei colossal...


E un'altra scena da 'dietro le quinte' arriva da Cagliari. Nella palestra del club rossoblù, Borriello non si fa scappare l'esibizione di Rafael: musica in sottofondo, accompagnata dal suo tamburello. Perché ci si può allenare anche così, a ritmo di... Rafael.

Condividi articolo su

Serie A

Copyright 2014, 2016
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968