Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

​#MadeinItaly, gli italiani all'estero - (Primi) gol di Motta e Piccini, Sansone da impazzire e tanta Italia in FA Cup

09/01 11:45 | Rubriche | Autore: Redazione

Ultimo morso al torrone, ultima fetta di panettone. Regali già tutti scartati, qualche dolce della Befana e via, si riparte. Primo #MadeinItaly del nuovo anno, con la maggior parte dei campionati fermi (si è giocato solo in Spagna) ma tanti italiani nelle coppe nazionali.

FRANCIA - In Francia la strada è ancora lunga, siamo ai trentaduesimi di coppa e nel week end sono entrate in gioco le big. Draxler ma non solo per il Psg: primo gol per l'ex Wolfsburg, ultimo marcatore nel 7-0 al Bastia. Nel mezzo, anche la prima rete stagionale di Thiago Motta ("Era tanto che non segnavo, sono contento per me ma anche per la squadra"): di testa, in tuffo dall'altezza del dischetto. In panchina Verratti. Turn over nel Monaco e De Sanctis in porta (vittoria per 2-1 e qualificazione ai sedicesimi), 20' anche per Raggi. Senza Balotelli (squalificato) il Nizza esce dalla Coppa. Fuori anche il Laval di Marco Simone.

INGHILTERRA - Il fascino dell’FA Cup, rimasta indigesta al West Ham: ko 0-5 contro il City e Ogbonna che provoca il rigore dello 0-1 atterrando Zabaleta. Sorridono Mazzarri e Ranieri, Watford e Leiceser volano ai sedicesimi con le Foxes che rimontano contro l'Everton con una doppietta di Musa. Qualificazione facile per il Chelsea, Conte sceglie un turn over a metà: perché è vero che giocano Chalobah e Batshuayi (ultimo gol in Blues? http://gianlucadimarzio.com/it/calciomercato-chelsea-llorente-avanti-tutta-e-batshuayi-verso-lo-swansea), ma Pedro ha aperto e chiuso la gara contro il Peterborough. Tanta Italia in campo, dal Sunderland di Mannone e Borini (0-0 col Burnley, tutto rimandato al replay il 17), al Nottingham di Dumitru (titolare), dal Birmingham di Fabbrini rilanciato titolare da Zola (1-1 col Newcastle, replay il 18) allo Sheffield di Forestieri (ko con il Middlesbrough, in gol anche l'ex Atalanta de Roon).

SPAGNA - Un Mudo in cattedra. Decisivo Vazquez nella vittoria del Siviglia: prima un tiro da fuori respinto da Rulli e tap in di Ben Yedder, poi l'assist al francese e partita chiusa. Gestisce e inventa Vazquez, e il Siviglia vola al secondo posto. E' sempre titolare fisso Cristiano Piccini nel Betis, ma stavolta è partito dalla panchina perché leggermente influenzato. E chi se l'aspettava che proprio lui... Buttato dentro negli ultimi 20' per difendere l'1-0 sul Leganés, si è ritrovato davanti alla porta e l'ha messa dentro con la freddezza di un attaccante. "Segnare al Barcellona"? Fatto. Mette una bella spunta verde Nicola Sansone, che con un diagonale fa impazzire il pubblico del Madrigal portando il Villarreal in vantaggio contro il Barcellona. Finisce 1-1 col pareggio di Messi all'ultimo.

Francesco Guerrieri

Condividi articolo su

Serie A

L'editoriale
Gianluca Di Marzio

Copyright 2014, 2016
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968