Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Fiorentina, Corvino: "Kalinic ha rinunciato a cifre importanti. Semplici? E' un vincente"

| | News calcio | Autore: Redazione

Messa alle spalle la vittoria ottenuta ieri dalla Fiorentina in trasferta a Crotone, Pantaleo Corvino è intervenuto oggi all'evento di premiazione organizzato da Radio Blu presso il teatro 'Dante' di Campi Bisenzio. Il direttore generale dell'area tecnica viola ha analizzato il momento attuale della squadra, parlando anche dei singoli: "La vittoria di ieri rappresenta un messaggio per far capire a tutti che noi pensiamo al presente. Ci siamo prefissati degli obiettivi e faremo di tutto per provare a raggiungerli. Il successo ottenuto a Crotone lo dedichiamo ai nostri tifosi che in questo momento ci mancano un po'. Vogliamo riportare la fiducia intorno a noi".

Per quanto riguarda i singoli, Corvino sottolinea: "Abbiamo molta fiducia in Gonzalo Rodriguez, la professionalità di chi gioca deve andare al di là delle considerazioni che vengono fatte. Milenkovic? Ne parleremo in futuro. Per ciò che concerne Kalinic, invece, bisogna fare un applauso al ragazzo perché c'è stata la volontà di non andare via rinunciando a cifre importanti da parte dei cinesi. Il futuro di Bernardeschi? Pensiamo al presente".

Infine, Corvino parla anche di Semplici: "Lo presi per la Primavera dal momento che lo consideravo un vincente per le sue esperienze passate. Oggi gli auguro di raggiungere i migliori risultati con la Spal".

Condividi articolo su

Serie A

L'editoriale
Edoardo Marcarini