Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Fantacalcio, da Aquilani a Rincon: tutti i possibili cambi di maglia già dalla prossima giornata

27/12/16 17:30 | Fantamania | Autore: Redazione

Manca davvero poco, gennaio si avvicina e la finestra invernale del calciomercato è alle porte. Le squadre di Serie A iniziano a fare i primi acquisti per rinforzare le proprie rose e allo stesso modo ogni fantallenatore rimane vigile sulle sorti dei propri giocatori. Fondamentale in ogni sessione di calciomercato è il cambio di maglia, una condizione che in ottica fantacalcio può trasformarsi in salvezza o danno. Per questo motivo vogliamo aggiornarvi sugli affari conclusi o che potrebbero concludersi i primi giorni di gennaio, regalando un cambio di maglia fin dalla prossima giornata di Serie A, in programma il 7 e 8 gennaio.

Tomas Rincon. È la notizia del giorno. Il venezuelano potrebbe essere un nuovo giocatore della Juventus già dai primi giorni di gennaio. Un colpo per i tanti fantallenatori che hanno puntato questa estate sul centrocampista. Da titolare inamovibile nello scacchiere di Juric, Rincon entrerà nelle rotazioni di Allegri, perdendo probabilmente l'alto minutaggio che aveva al Genoa. Di contro ci sarebbe il vantaggio di avere in rosa un giocatore della Juventus, il che innalzerebbe, e non poco, la sua media voto. In ottica fantacalcio, affare o danno? Difficile da dire, ma visti anche i soldi investiti dai bianconeri (2+8 mln), probabilmente il cambio di maglia del venezuelano può far fare il salto di qualità alla vostra rosa.

Alberto Aquilani. L’affare tra Pescara e Sassuolo, per il prestito semestrale, è ormai chiuso. Il centrocampista romano sarà a disposizione di Di Francesco già da venerdì, quando raggiungerà i nuovi compagni, svolgendo il suo primo allenamento con la maglia neroverde. Un'occasione importante per Aquilani, rimasto, in questa prima parte di stagione, un po’ ai margini del Pescara di Oddo. Andrà a sostituire l'infortunato Magnanelli, trasformandosi per ogni fantallenatore, non più in un esubero ma in una possibile risorsa a zero spese.

Guglielmo Stendardo. Come per Aquilani, anche per il difensore, l’accordo per il cambio di maglia è già chiuso. Passa dall’Atalanta al Pescara, andando a rinforzare il reparto arretrato di Oddo, alla ricerca di esperienza per raggiungere la salvezza.

Alberto Gilardino. L’esperienza ad Empoli sembra agli sgoccioli e anche qui l’attenzione maggiore è dalla società, al momento, più attiva sul mercato: il Pescara. La mancanza di una prima punta per Massimo Oddo è palesata da i numeri del suo reparto avanzato. L’interesse per un bomber d’esperienza c’è ed è forte. Gila vuole rilanciarsi, tornando a fare quello che sa far meglio: i gol. Insieme a lui, molti fantallenatori sperano in un cambio, per tornare a schierare un attaccante capace di segnare 188 gol in Serie A.

Ante Budimir. Stesso discorso fatto per Gilardino. 16 gol in Serie B con il Crotone non sono bastati a Giampaolo per dargli fiducia. Gennaio è l’occasione giusta per cambiare aria. Anche qui il Pescara ci sta facendo un pensiero, regalando la maglia che fu di Lapadula al suo principale antagonista della scorsa stagione.

Alberto Paloschi. Se si parla di attaccanti poco utilizzati in questa prima parte di stagione, il nome di Paloschi è forse al primo posto. Molti fantallenatori questa estate, avevano investito soldi e fiducia in un giocatore acquistato per 7,5 milioni di euro e “sicuro” titolare nell’attacco di Gasperini. L’esplosione di Petagna e di tutta l’Atalanta ha però drasticamente diminuito lo spazio a disposizione. Pescara e Bologna ci pensano, fin da subito. Gennaio segnerà la svolta per ritrovare minuti, fiducia e quei gol tanto agognati all’asta di inizio anno.

Juan Manuel Iturbe. L’interesse del Genoa per Iturbe c'è ed è molto forte. L'argentino-paraguaiano in giallorosso è chiuso da Salah, Perotti ed El Shaarawy. In più da tempo è un pupillo di Preziosi e l’occasione di prenderlo per sei mesi fa gola al presidente genoano. Da sempre Marassi, sponda rossoblu, è il palcoscenico ideale per il rilancio di molto giocatori, per questo motivo Roma e Genoa ci pensano, fiutando l’affare per entrambi. I primi per far riacquistare valore ad un giocatore pagato circa 25 milioni, i secondi per accaparrarsi un altro talento “Millonarios” da affiancare a Simeone. In ottica fantacalcio l’affare è palese: Iturbe si rilancerebbe, almeno come minutaggio, evitando l’ennesimo “taglio” nel mercato di gennaio.

Condividi articolo su

Serie A

Copyright 2014, 2016
Tutti i diritti sono riservati

Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano, Decreto nr.140 del 16/04/2014
Direttore Responsabile Gianluca Di Marzio, Editore G.D.M. Comunication S.r.l. - P.IVA 08591160968