Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Dall'eccellenza alla B, un Fans Club che lo segue e un gol alla Brignoli. Paroni, la bandiera dell'Entella: "Che bello segnare!"

| News calcio | Autore: Redazione

Andrea Paroni è uno dei pochi ad aver vissuto da vicinissimo la scalata della Virtus Entella. A Chiavari da praticamente dieci anni, ha difeso la porta della squadra ligure dall'Eccellenza alla Serie B, in quella che è stata una cavalcata ricca di emozioni e difficilmente imitabile. Adesso fa il secondo, ma è rimasto una colonna fondamentale per lo spogliatoio, oltre che un idolo per la tifoseria, tanto che è l'unico giocatore dell'Entella ad essere seguito da un Fans Club: "Sono molto orgoglioso di questo - ha raccontato lo stesso Paroni in esclusiva a Sky Sport - perché dimostra che ho fatto qualcosa di importante per questi colori. Inoltre facciamo molte iniziative sul sociale insieme, il che mi rende felice". E, proprio nella settimana che segue al clamoroso gol di Brignoli che è valso il primo punto della storia in A del Benevento, anche Paroni può dire di aver vissuto emozioni simili. Casale-Virtus Entella, minuto 93'. I liguri sono alla pazza ricerca di un gol che potrebbe valere la qualificazione alla finale playoff per un posto in Prima divisione. In area c'è lo stesso numero uno dell'Entella, la cui zuccata vale il 2 a 2 finale: "E' stata un'emozione incredibile. Ho approfittato di una mancata marcatura e ho tirato questa testata. Sono emozioni uniche, capisco cosa abbia provato Brignoli. Da portiere a portiere, da goleador a goleador. Brignoli e Paroni, due storie sicuramente da raccontare



Condividi articolo su

Serie A