Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Chelsea, Zappacosta: "Il mio gol? Sono sincero, volevo crossare. E' stato un debutto da sogno"

| News calcio | Autore: Redazione

Un debutto da sogno, di quelli difficile da immaginare. Prima partita a Stamford Bridge, prima partita in Champions League: coast to coast sulla fascia, tiro dai 30 metri e palla che si insacca all’angolino. Impossibile fare di meglio. Zappacosta si è presentato così ai tifosi del Chelsea, che all’inizio lo aveva accolto con un po’ di ironia: “Who is Zappacosta?”. Ora i tifosi Blues lo avranno capito: “Sono contento, è un debutto per me da sogno- Ha commentato l’ex terzino del Torino in un’intervista rilasciata al sito dell’Uefa- Debuttare e fare gol a Stamford Bridge penso sia il sogno di tutti quanti. Sono contento però soprattutto per la vittoria della squadra, abbiamo iniziato bene questo percorso di Champions e dobbiamo continuare così. Sul mio gol sono sincero, volevo crossarla e poi ho colpito la palla con il collo pieno e l'ho vista finire in porta. L'obiettivo della squadra è quello di arrivare il più avanti possibile in Champions League, stiamo lavorando duramente per cercare di migliorare, passare il turno e vedere quel che succede nella fase successiva. Come sta andando il mio ambientamento? Le prime settimane al Chelsea stanno andando molto bene, ho incontrato un gruppo molto disponibile, composto da grandi campioni che ti danno una mano sotto tutti i punti di vista. Sto cercando di capire quel che vuole il mister per introdurmi nel minor tempo possibile nei meccanismi della squadra. Sto lavorando duramente e cercherò di continuare così”.

Condividi articolo su

Serie A