Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Carlão, il colpo a sorpresa messo a segno dal Torino

| | Storie | Autore: Alberto Trovamala

Un colpo di mercato a sorpresa, di quelli che passano sottotraccia. Nessuna avvisaglia, notizia divampata ad affare (quasi) fatto. Come anticipato ieri infatti, il Torino sembrerebbe ormai essersi assicurato Carlos Roberto da Cruz Junior, conosciuto da tutti come Carlão. Il classe ’86 è un difensore brasiliano tutto mancino dell’APOEL, dotato di buona tecnica e capace di ricoprire sia il ruolo di difensore centrale che di terzino sinistro: dicono di lui che i cross siano la sua specialità. C'è di più: non è solo tecnico ma anche rapido, nonostante la stazza imponente.

Cresciuto nel Corinthians dove tuttavia non ebbe grande fortuna anche a causa dei problemi societari del club, nel 2008 si trasferì al Sochaux per sei stagioni prima di sposare il progetto dell’APOEL nel 2014. Giocatore d’esperienza, un usato sicuro. Pensate che nel settembre 2014 venne inserito addirittura nel team of the week di Champions League in seguito ad una super prestazione nientemeno che al Camp Nou contro il Barça. Ha però anche un piccolo difetto: vede pochissimo la porta. Solo 2 gol in carriera, entrambi in Francia, nonostante 16 presenze col Corinthians, 129 col Sochaux e 44 con l’APOEL.

In passato su di lui si mosse anche la Lazio tuttavia la trattativa non andò a buon fine; mentre ora il suo destino sembra davvero tingersi di granata. E con grandi motivazioni: seppur considerato un idolo dai tifosi ciprioti, non appena ha saputo dell'interesse del Torino non ha avuto alcun dubbio, come spiegato dall’APOEL con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito. Il prezzo della clausola – 500.000 € - ed il difensore potrà essere fin da subito a disposizione di Mihajlovic: dovrebbe partire come alternativa a Castan ma chissà che possa ritagliarsi uno spazio importante durante la stagione. Diventando così non solo un colpo inatteso, ma anche una vera e propria sorpresa del campionato.

Condividi articolo su

Calciomercato

Serie A