Questo sito contribuisce all'audience di
Menu

Seleziona una squadra

  • Serie A
  • Coppe
  • Altri

Buonanotte con il calciomercato

| Calciomercato | Autore: Redazione

Un week end senza partite per la nostra Serie A, ma con il calciomercato sempre vivo per le squadre italiane e non solo. Una giornata con molte ufficialità e con la presentazione del nuovo acquisto del Barcellona: Yerry Mina.

In Serie A, la Spal ufficializza l’acquisto di Dramé a titolo definitivo dall’Atalanta con un contratto fino al 20 giugno 2018, con opzione per la stagione successiva. Mentre la squadra di Gasperini presenta il primo acquisto di questa sessione di mercato. È Luca Rizzo che arriva a Bergamo dal Bologna a titolo temporaneo. Un nuovo difensore per invece per Donadoni: Nehuen Paz è del Bologna. L’argentino classe ’93 arriva in Emilia-Romagna per 800 mila euro ed un 10 per cento agli argentini in caso di futura rivendita, oppure una clausola di 500 mila euro se il Bologna si qualifica in Champions League. Il Crotone ha ceduto in prestito al Getafe il difensore Cabrera. Infine Cionek è ufficialmente un nuovo giocatore della Spal, per lui un contratto fino al 2020.

In Serie B la Pro Vercelli è vicina a Jacopo Manconi giocatore offensivo del Carpi, ma di proprietà del Novara, che potrebbe arrivare ai biancocrociati con un doppio prestito. Scatenato il Foggia con il DS Nember che è vicino a chiudere per Calabresi per la difesa, in porta l’obiettivo è Gabriel del Milan, mentre per l’attacco lunedì è in programma la missione per chiudere per la punta francese Duhamel. Il Parma invece sta chiudendo con il Sassuolo per Gazzola, per lui un contratto fino al 2019 con opzione per il 2020.

Dall’estero Il Barcellona ha ufficializzato il prestito di Arda Turan all’Istanbul Basaksehir ed ha presentato Yerry Mina al Camp Nou, che senza scarpe ha mosso i suoi primi passi sul prato verde: “Con la pianta dei tuoi piedi calcherai il terreno che vorrai conquistare”, le parole che hanno ispirato il giocatore. Il Leicester invece ha preso Diabaté dall’Ajaccio, che ha firmato un contratto di quattro anni e mezzo, mentre il Craiova di Devis Mangia ci prova per il portiere del Chievo Verona Andrea Seculin. In Grecia infine il difensore centrale Antonios Oikonomopoulos giocatore del CDR Quarteirense, quarta categoria, si è appena trasferito al Panathinaikos.

In Serie C per il Cosenza è in arrivo il difensore classe ’96 Anastasio dal Napoli via Carpi. Mentre Picchi dell’Empoli dovrebbe firmare nei prossimi giorni per la Pistoiese.

Condividi articolo su

Serie A